Juventus Napoli 2-1.Segnano Ronaldo Dybala e Insigne su rigore.

Morata, da zero al gol in 60"





Rete più veloce della stagione bianconera per un subentrato: lo spagnolo ci mette un minuto dall’ingresso per tornare al gol in campionato dopo 73 giorni e fa vedere di avere mezzora nelle gambe. “Se non vinceremo, faremo i complimenti a chi ce la farà, ma prima moriremo in campo”.

Ricetta vincente. All’andata la Juventus aveva battuto lo Spezia sbloccando il pari con l’ingresso di Cristiano Ronaldo a poco più di mezzora dalla fine. Al ritorno invece con l’ingresso di Alvaro Morata: anche solo vedere lo spagnolo con più di trenta minuti nelle gambe era già una notizia confortante per Pirlo. Gli è servito molto meno per incidere: 60 secondi dopo essere entrato in campo ha segnato, il gol più veloce per un subentrato della Juve questa stagione, secondo i dati Opta.

Commenti