CalcioJuventus, Haaland potrebbe lasciare il Dortmund: vorrebbe ingaggio da 18 milioni all'anno





 Anche in questa stagione la Champions League si sta rivelando un palcoscenico importante per molti talenti. Nelle prime partite degli ottavi di finale disputatesi settimana scorsa si sono messi in evidenza giocatori come Kylian Mbappé (autore di un tripletta nel 4 a 1 finale del Paris Saint Germain contro il Barcellona) e Erling Haaland. Il giocatore norvegese ha trascinato il Borussia Dortmund ad una importante vittoria per 3 a 2 fuori casa contro il Siviglia grazie a due suoi gol. L'ex Salisburgo e Molde rimane uno dei pezzi pregiati del Calciomercato estivo. Si parla di un possibile addio al Borussia Dortmund a giugno 2022, quando il giocatore potrà liberarsi dalla società tedesca per 75 milioni di euro grazie ad una clausola rescissoria.

Secondo la stampa inglese però non è da scartare la possibilità che il giocatore voglia lasciare la Germania già dalla prossima estate. Il giocatore in caso di trasferimento ad un'altra società vorrebbe garantito uno stipendio da 18 milioni di euro.


Haaland vorrebbe uno stipendio da 18 milioni di euro a stagione

Secondo le indiscrezioni di mercato che arrivano dai giornali sportivi inglesi Erling Haaland potrebbe decidere di lasciare il Borussia Dortmund già dalla prossima estate. Il norvegese starebbe valutando la possibilità di intraprendere una nuova esperienza professionale in una società con più ambizioni di vittoria soprattutto in Europa. Il classe 2000 però avrebbe informato il suo agente sportivo Mino Raiola che nella prossimo club in cui si trasferirà vorrebbe guadagnare uno stipendio da almeno 18 milioni di euro a stagione.

La Juventus ha una delle rose con il monte ingaggi più alto a livello europeo

Sembrerebbe improbabile che la Juventus possa sobbarcarsi un ulteriore stipendio pesante dopo che in rosa ha giocatori come Cristiano Ronaldo e Mathijs De Ligt che guadagnano rispettivamente 31 milioni e 12 milioni di euro a stagione.

Fra l'altro in queste ore si parla anche di un possibile rinnovo di contratto di Paulo Dybala, che potrebbe andare a guadagnare intorno ai 10 milioni (rispetto agli attuali 7,5 milioni).


Commenti