Messi, Aguero, Di Maria : tutti i calciatori top che si svincolano a luglio





Non si può che partire da lui. La Pulce avrà 34 anni l'1 luglio, quando se non firmerà un nuovo contratto sarà non uno, ma lo svincolato di lusso. Sulle sue tracce tutti i migliori club al mondo, con Psg e Manchester City in prima fila, ma a Barcellona c'è chi spera di trattenerlo, con le elezioni del presidente alle porte.






Classe 1992, il difensore avrebbe deciso di non rinnovare con il Bayern Monaco. La sua volontà sarebbe quella di andare al Real Madrid, ma occhio alle sorprese, anche in Italia: Juve e Inter lo accoglierebbero volentieri senza sborsare per il suo cartellino.




Il braccio di ferro con Mino Raiola è di quelli tosti, ma a meno di clamorose sorprese il portierone è destinato a firmare un nuovo contratto con il Milan a breve. Se non dovesse succedere, sarebbe una corsa tra tutti i top club del mondo, visti talento ed età di Gigio (classe 1999).







Non è più giovanissimo (classe 1988) e spesso è frenato dagli infortuni, ma sulla classe del Kun c'è poco da dire. A gennaio saranno in tanti a cercare un accordo con lui per l'estate, se la firma con il City non dovesse arrivare a sorpresa. Attenzione anche alle big italiane.





Altro top argentino classe 1988, ma a differenza di Aguero l'addio al suo club attuale, il Psg, pare più probabile. Dopo aver sperimentato Liga, Premier League e Ligue1, la Serie A potrebbe stuzzicarlo. Ovviamente sarebbe disponibile solo per le big...

Commenti