La Juventus batte il Cagliari 2-0.Doppietta di Cristiano Ronaldo



La Juventus torna a vincere e manco a dirlo lo fa nel segno del suo giocatore più forte: Cristiano Ronaldo.

Il portoghese risulta ormai essere essenziale per la vecchia signora infatti lui e i record da sempre viaggiano assieme. L’ultima statistica da urlo di CR7 è stata l’ennesima relativa ai gol: Cristiano con la sua nazionale aveva agganciato Ferenc Puskas a quota 746 reti tra club e nazionale e ora ha già iniziato a puntare Pelé. Attualmente è quarto tra i bomber della storia del calcio.

Ronaldo con la doppietta decisiva segnata al Cagliari è il primo giocatore della Juventus ad essere andato a segno in tutte le sue prime cinque presenze stagionali di Serie A nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95). Il portoghese aveva segnato alla Samp e alla Roma (doppietta), ma poi aveva dovuto saltare la trasferta di Crotone e il Verona per il Covid. Si è ripresentato con lo Spezia, segnando un’altra doppietta dalla panchina, poi ha timbrato anche contro Lazio e due volte stasera col Cagliari. E così CR7 ha raggiunto in testa alla classifica marcatori Zlatan Ibrahimovic a quota 8, in quello che potrebbe essere un duello destinato a trascinarsi fino alla fine. Una curiosità: anche lo svedese del Milan ha dovuto saltare due partite di campionato per il coronavirus. Ma per fermare due così...

Commenti