Pirlo,la pressione sulla sua panchina comincia a farsi sentire e se perdesse col Barcellona?

 




Male, malino la quarta in campionato di mister Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus. A Torino, dinanzi al Verona, i suoi bianconeri sono andati infatti in svantaggio e hanno finito per ottenere il loro secondo pareggio consecutivo, il terzo in totale con due vittorie (una a tavolino col Napoli) e quindi 9 punti in classifica. "Terzo pareggio in A e altro campanello d'allarme: squadra ancora senza identità che stasera, se il Milan vince, rischia di trovarsi già a -6 dalla vetta", è non a caso l'analisi odierna de La Gazzetta dello Sport. "La Juve non decolla. I bianconeri soffrono a lungo il ritmo e il palleggio del Verona e piacciono di più quando devono rimontare. L'assalto finale produce tante occasioni ma solo un gol. Il passo indietro rispetto alla vittoria di Champions c'è: altri due punti persi nella corsa Scudetto", è invece la sentenza del Corriere dello Sport. Con un consiglio di formazione che arriva infine dalle colonne di Tuttosport: "A posteriori è più facile, ma questo Kulusevski va schierato sempre". È stato d'altronde proprio il talento svedese, entrato nella ripresa, a rimettere in piedi la serata tutt'altro che esaltante della Vecchia Signora. Questi tutti i voti odierni di Andrea Pirlo: TMW: 5,5 La Gazzetta dello Sport: 5,5 Corriere dello Sport: 5,5 Tuttosport: 5,5

Commenti