Juve: "Rugani ha il coronavirus". È il primo calciatore in Serie A



Daniele Rugani è risultato positivo al Covid 19, la malattia generata dal Coronavirus. Il difensore della Juventus è il primo calciatore contagiato in Serie A, dopo i casi in Serie C alla Pianese e alla Reggio Audace. Ecco il comunicato della Juve: " Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico. Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui.

Sono state avvisate le squadre contro cui la Juventus ha giocato nelle ultime settimane. Rugani ha giocato titolare contro il Brescia il 16 febbraio e la Spal il 22 febbraio, si è poi seduto in panchina a Lione in Champions League il 26 febbraio e nell'ultima uscita dei bianconeri contro l'Inter in Serie A l'8 marzo. Ovviamente la positività del difensore della Juve potrebbe avere dei riflessi sulla scelta della Uefa in vista della gara di ritorno dei campioni d'Italia contro il Lione, ma anche dell'Inter con il Getafe in Europa League e sul calcio in generale, dopo che nel nostro paese ci si è già fermati sino al 3 aprile per l'emergenza Coronavirus.

Commenti

Post popolari in questo blog

Higuain torna in Argentina. E anche Pjanic e Khedira lasciano Torino

Nuovi contagi in A: positivi anche Matuidi e Zaccagni. "Ma stanno bene