Corona virus: Mihajlovic positivo al ritorno a Bologna è asintomatico, ora due settimane di isolamento

Immagine
Sinisa Mihajlovic è risultato positivo al Covid-19 al tampone di controllo a cui è stato sottoposto dopo il rientro di venerdì scorso a Bologna. A comunicarlo è stato lo stesso club rossoblù in una nota ufficiale. Secondo quanto riferisce la società, il tecnico serbo, 51 anni, è assolutamente asintomatico: come previsto dal Protocollo Nazionale, resterà in isolamento per le prossime due settimane.

Sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani, il giorno in cui è in programma il raduno a Casteldebole in vista della nuova stagione, saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della Prima squadra. Circa un anno fa il tecnico del Bologna annunciò di essere affetto da leucemia ed è stato sottoposto anche a un trapianto di midollo.

CR7,prima tripletta in serie A.La Juve travolge 4-0 il Cagliari.



Il primo dell’anno hanno spostato le lancette indietro di cinque anni. La Juve batte 4-0 il Cagliari con la prima tripletta in Serie A di Cristiano Ronaldo: più che il 2020, sembra il 2015, quando CR7 in Liga spingeva palloni in porta con la ruspa. I conti per le classifiche sono presto fatti. In campionato, +3 sull’Inter: Sarri allunga a 45 in attesa di mettersi davanti alla tv per Napoli-Inter. Per i marcatori, +6: Ronaldo sale a 13, secondo dietro i 19 di Immobile. In silenzio, sorride anche il Dygualdo, paradossalmente in un pomeriggio in cui non si è visto nemmeno per un minuto. Dybala è stato a lungo il migliore e Higuain, entrato al suo posto, ha segnato il 3-0 (assist di Ronaldo…). Se non bastasse, nel finale ha fatto bene anche Douglas Costa: è entrato per Ramsey, giusto in tempo per regalare a CR7 il pallone del quarto gol.

Riportiamo indietro il video della partita e rivediamo la tripletta. L’1-0 è una lezione di presenza di spirito. Klavan palleggia sereno verso Walukiewicz, centrale del 2000 alla prima presenza in A, che aspetta il pallone con spirito sereno da pic nic. Nessuno dei due si accorge che nell’erba si nasconde un serpente bianconero col 7: Ronaldo sbuca dietro Walukiewicz, lo anticipa, salta Olsen e mette in porta. Il 2-0 è un rigore procurato da Dybala con uno slalom mancino dei suoi: dribbling in area e fallo di Rog, più ingenuo che cattivo. Il 4-0 è un tocco su Olsen da assist di Douglas Costa. Pillola statistica: Cristiano per la prima volta ha segnato in cinque partite di A consecutive e ha aggiunto una figurina alla collezione. Il Cagliari era l’unica squadra dell’attuale campionato contro cui aveva giocato e non segnato.

Commenti

Post popolari in questo blog

Serie A, tutte le terze maglie del campionato 2018-2019. FOTO

Empoli Juventus 1 2: gol e highlights. Cristiano Ronaldo firma la rimonta con un rigore e una magia da fuori area