Post

Visualizzazione dei post da luglio 7, 2019

Juventus, intervento perfettamente riuscito per Chiellini: rientro previsto fra sei mesi

Immagine
Il capitano bianconero si è sottoposto questo pomeriggio ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro. Operazione perfettamente riuscita. Tempi di recupero stimati in sei mesi.

eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito e i tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi. Insomma, la rincorsa verso il rientro è ufficialmente partita. A 35 anni non sarà semplice, ma Chiellini è pronto all'ennesima battaglia della sua carriera. E chissà che non possa tornare al top per aiutare i suoi compagni nella seconda parte di stagione, quella più importante, oltre che per convincere Mancini in ottica Euro 2020.
La sua presenza contro il Napoli

Nell'ultimo match giocato dalla Juventus, quello contro il Napoli, Chiellini non ha potuto prendere posto in campo. Lo ha fatto in panchina, nonostante fossero passate solo 24 ore dal ter…

Inter, Marotta "Icardi e Nainggolan fuori dal progetto". Intervista integrale

Immagine
Intervista a tutto campo a Beppe Marotta

Beppe Marotta, ci troviamo nella nuova sede dell'Inter, nel cuore di Milano. Il quartier generale è già da Champions League. Il resto della costruzione, a cominciare dalla squadra, a che punto del percorso si trova?

"Innanzitutto sono molto orgoglioso di far parte di questo progetto. Progetto che coinvolge Suning come modello vincente, la famiglia Zhang e soprattutto la storia dell'Inter. I valori sono rappresentati da questi trofei, i valori sono quelli che rappresentano poi il diritto da parte del management di scegliere gli uomini che accompagnano a questi obiettivi che sono soprattutto rappresentati dalla cultura della vittoria e del lavoro e soprattutto da un grande senso di appartenenza".

È un'Inter profondamente rinnovata già adesso rispetto a un anno fa. E i cambiamenti - dirigenza, comunicazione, sede, guida tecnica e naturalmente la squadra - non sono finiti. È una sorta di anno zero?

"Diciamo che è un punto d…