Post

Visualizzazione dei post da giugno 9, 2019

Juve-Napoli, tolto il divieto ai nati in Campania

Immagine
Così il Prefetto di Torino Claudio Palomba: "C'è stato un ravvedimento, ha prevalso il buon senso"

TORINO - Non saranno acquistabili dai residenti in Campania i biglietti di Juventus-Napoli, big match della seconda giornata di campionato. Lo ha stabilito il Gruppo Operativo di Sicurezza (GOS), che si è riunito oggi per definire le modalità di vendita dei tagliandi. Lo rende noto, sul proprio sito, la Juventus, criticata per avere anticipato nei giorni scorsi il divieto. Tra le disposizioni non compareinvece il divieto di vendita ai nati in Campania, che invece veniva annunciato nelle disposizioni rese note dalla Juve prima della riunione odierna del Gos.
Le parole del prefetto di Torino

Il Dott. Claudio Palomba, Prefetto di Torino, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live in merito alla polemica sulla decisione di vietare la vendita dei biglietti per il match Juve-Napoli in programma all'Allianz Stadium il prossimo 31 agosto, non solo ai residenti, ma anche ai …

Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Immagine
Ci siamo!...entro il fine settimana Ci sarà il tanto agoniato annuncio di GUARDIOLA come nuovo allenatore della Juventus.
Oltre tutte le circostanze che non lasciano molto spazio a dubbi, riportate nel nostro articolo dell'altro giorno(clicca qui per leggerlo) c'è anche da considerare che dopo il fallimmento dell'ennesimo "Sarriday" sembra proprio che il tecnico ex Napoli  (ormai libero dal Chelsea) NON sarà l'allenatore della squadra bianconera di Torino.
Intanto Pep Guardiola è da Lunedì in Italia e come se non bastasse l Uefa ha oggi pubblicato un comunicato in cui dice esplicitamente che il ricorso del Manchester City non verrà accettato...
Se i conti tornano è giunto il momento di tirare le somme!



Italia Bosnia 2-1: Insigne gol e assist, Azzurri a punteggio pieno nel girone

Immagine
ITALIA-BOSNIA 2-1
32' Dzeko (B), 49' Insigne (I), 86' Verratti (I)

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Mancini (66' De Sciglio), Bonucci, Chiellini, Emerson; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi (81' Belotti), Quagliarella (46' Chiesa), Insigne. Ct. Mancini

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Todorovic, Bicakcic, Zukanovic, Civic (72' Nastic); Besic, Pjanic, Saric; Visca, Dzeko, Gojak (80' Cimirot). Ct. Prosinecki

A Torino gli Azzurri battono in rimonta la Bosnia di Dzeko e Pjanic nella quarta gara di qualificazioni a Euro 2020. Dzeko porta in vantaggio i suoi, nella ripresa capolavoro di Insigne che poi serve anche l'assist a Verratti per il gol-vittoria. Italia prima e imbattuta nel girone.


Cinquemila (invece di 2000) i biglietti concessi ai tifosi della Bosnia. E stasera allo Juve Stadium sembrava di essere a Sarajevo, visto che in realtà i tifosi della banda Prosinecki erano almeno 8-9mila. Insomma, azzurri in "trasferta", e per tutto il primo tempo in …

Juventus-Guardiola, entro le prossime 48 ore ci sarà l’annuncio!

Immagine
La news di ieri sull’organigramma dello staff di Sarri c’è stato consegnato da una persona vicina alla Juventus e può trattarsi di depistaggio. Rimangono tantissime conferme importanti dalle nostre fonti su Guardiola, che per noi è ancora il favorito numero uno. Le prime notizie sulla Juventus e Guardiola Il nostro primo articolo datato Juventus-Guardiola è dell’8 marzo 2019, quando Luigi Guelpa, giornalista de Il Giornale, intervenuto in diretta sulle frequenze di Radio CRC, ha lanciato l’indiscrezione di mercato sul futuro della panchina bianconera: “Ho saputo che Pep Guardiola avrebbe già raggiunto un accordo verbale con la Juventus per i prossimi 4 anni. È la stessa persona che mi disse che Ronaldo sarebbe andato alla Juve. Sarebbe un terremoto”. Con tutti i ragazzi della nostra redazione e le nostre fonti vicine alla Juventus e all’Adidas abbiamo cercato subito di verificare la notizia. Dalle nostre verifiche Agnelli vuole un sostituto di Allegri top coach che risponde al nome di…

Grecia-Italia 0-3: Azzurri a punteggio pieno nelle qualificazioni a Euro 2020

Immagine
Tutto facile per gli Azzurri di Roberto Mancini ad Atene, terza vittoria in altrettante gare sulla strada degli Europei 2020. Bastano 10 minuti nel primo tempo per superare la Grecia travolta dalle reti di Barella, Insigne e Bonucci. Italia che vola a 9 punti nel gruppo J in attesa della sfida di martedì a Torino contro la Bosnia, battuta 2-0 dalla Finlandia
GRECIA-ITALIA 0-3

23' Barella, 30' Insigne, 33' Bonucci

GRECIA (4-3-3): Barkas; Zeca, Manolas, Papastathopoulos, Stafylidis; Samaris (77' Bakasetas), Siovas, Kourbelis (46' Siopis); Masouras, Kolovos (46' Mavrias), Fortounis. Ct Anastasiadis


ITALIA (4-3-3): Sirigu; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson (68' De Sciglio); Barella, Jorginho, Verratti (81' Pellegrini); Chiesa, Belotti (84' Bernardeschi), Insigne. Ct Mancini

Ammoniti: Samaris (G), Verratti (I), Masouras (G)




Tre vittorie su tre, undici gol segnati e un primato assoluto nel girone. Vola l’Italia di Roberto Mancini sulla strada degli Europei …