Post

Visualizzazione dei post da aprile 21, 2019

Corsa Champions, calendario e combinazioni dell'ultima giornata

Immagine
A 90 minuti (e oltre) dal termine del campionato ci sono ancora 4 squadre in lizza per i due posti in Champions e i due in Europa League. Atalanta e Inter guidano il gruppo e dipendono da loro stesse, un punto dietro il Milan e tre sotto la Roma, che però può ancora sperare di arrivare al quarto posto in caso di particolari combinazioni di risultati. Andiamo a vedere nel dettaglio calendario, combinazioni e classifiche avulse.


questo campionato che, scudetto a parte, sembra non voler finire mai, ci saranno ancora tantissimi verdetti da decidere nell'ultima emozionante giornata di Serie A. La terza squadra che retocederà in B assieme a Chievo e Frosinone, le due che andranno in Europa League e le altre due che, insieme a bianconeri e Napoli, staccheranno il biglietto per la prossima edizione della Champions League. Grazie ai risultati dell'ultima giornata ci sono ancora quattro squadre teoricamente ancora tutte in corsa, con situazioni però diverse da caso a caso. L'Atalant…

Manchester United-Manchester City 0-2: gol e highlights, Guardiola è 1°. Perde l'Arsenal

Immagine
La squadra di Guardiola vince il derby e va a +1 sul Liverpool in vetta alla Premier League, ora a parità di partite giocate coi Reds. Decidono nella ripresa i gol di Bernardo Silva e Sané. Serataccia per De Gea. Lo United rimane sesto, a -3 dal Chelsea al quarto posto Champions e sempre dietro l'Arsenal quinto, sconfitto 3-1 nell'altro recupero sul campo del Wolverhampton.
MAN UNITED-MAN CITY 0-254' Bernardo Silva, 66' Sané MANCHESTER UNITED (5-3-2): De Gea; Ashley Young, Smalling, Lindelöf, Darmian (83' Sanchez), Shaw; Andreas Pereira (72' Lukaku), Fred, Pogba; Lingard (83' Martial), Rashford. All. Solskjaer MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson; Walker, Kompany, Laporte, Zinchenko; Fernandinho (51' Sané); Bernardo Silva, Gündogan (90' Danilo), David Silva, Sterling; Agüero (90' Gabriel Jesus). All. Guardiola Ammoniti: Kompany (MC), Andreas Pereira (MU), Zinchenko (MC), Shaw (MU)

Juventus:la nuova maglia divide il popolo bianconero.

Immagine
La nuova maglia della Juventus sta facendo il giro del web e ha già diviso i tifosi: nella prossima stagione il club campione d’Italia abbandonerà le classiche strisce bianconere per fare spazio a una sottile striscia rosa a metà tra i due colori simbolo. Ecco nel dettaglio il design della nuova casacca che Cristiano Ronaldo e compagni indosseranno nel 2019-2020.
La nuova maglia della Juventus dalla stagione 2019-2020: niente strisce bianconere e il rosa a dividere i due colori simbolo del club più titolato d'Italia


Il retro della nuova casacca juventina: numeri e nomi dei giocatori saranno in bianco su sfondo nero


Le tradizionali strisce bianconere restano solo all'altezza delle spalle, sia a destra che a sinistra. La nuova maglia ha già diviso i tifosi: c'è chi plaude al cambiamento e chi, invece, resta più legato alla tradizione e critica il nuovo design.