Post

Visualizzazione dei post da aprile 7, 2019

Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1 goal e highlights.

Immagine
All'Allianz Stadium la Juve ribalta la sfida del gruppo D con i russi grazie a una splendida doppietta di Dybala nella ripresa. Standing ovation per la Joya in occasione della sostituzione con Bernardeschi. I bianconeri di Sarri restano in vetta al girone in condivisione con l'Atletico Madrid.
JUVENTUS-LOKOMOTIV 2-130' Miranchuk (L), 77' e 79' Dybala (J) Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira (48' Higuain), Pjanic, Matuidi (65' Rabiot); Bentancur; Dybala (81' Bernardeschi), Ronaldo. All. Sarri Lokomotiv Mosca (4-5-1): Guillerme; Ignatyev, Corluka, Höwedes, Idowu; Joao Mario, Barinov, Murilo, Krychowiak (83' Kolomeytsev), Al. Miranchuk; Eder.  VIDEO. Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1: gol 

Ajax-Juve, Cancelo: "Dobbiamo vincere già ad Amsterdam. Cristiano Ronaldo ci sarà"

Immagine
L’esterno portoghese, out nelle sfide con Cagliari e Milan per un problema al polpaccio, è pronto per la trasferta di Amsterdam: “Vinciamo lì per un ritorno più sereno - ha detto a Sky Sport - CR7? Sarà convocato. Poi deciderà Allegri se farlo partire titolare o meno”.




Le ultime due partite con Cagliari e Milan le ha guardate dalla panchina. Joao Cancelo ha dovuto fare i conti con un problema al polpaccio, ma adesso è pronto a tornare in campo. Lo farà nella partita, ad oggi, forse più importante della stagione della Juventus, ovvero quella di Amsterdam. Ci sarà bisogno anche della sua spinta offensiva per cercare di strappare un risultato positivo in Olanda e giocarsi così un ritorno più tranquillo rispetto all’ultimo (l’impresa con l’Atletico Madrid).

Le sue condizioni




“Sto bene – ha raccontato l’esterno portoghese in esclusiva a Sky Sport - ho avuto un affaticamento al polpaccio e il mister non mi ha voluto rischiare nelle ultime due partite. Adesso però mi sento al meglio e sono pron…

Juventus, Bernardeschi: "Abbiamo consapevolezza ma con l'Ajax sarà battaglia"

Immagine
Il fantasista della Juve ha parlato al sito dell'Uefa ripercorrendo la fantastica serata contro l'Atletico e presentando la sfida dei quarti con l'Ajax: "Quella gara ci ha dato consapevolezza, ma ora abbiamo un'altra sfida difficile perché a questo punto ogni partita è una battaglia"











La mente è ormai tutta proiettata alla gara di Amsterdam dove la Juventus (mercoledì) si giocherà l'andata dei quarti di finale di Champions League contro l'Ajax. La notte dello Stadium contro l'Atletico Madrid e la strepitosa rimonta dei bianconeri sono ancora negli occhi. Un ricordo, vivo, che permette di avere stimoli supplementari in vista della trasferta olandese. Lo sa bene Federico Bernardeschi, che del 3-0 all'Atletico, è stato uno dei protagonisti assoluti. Il fantasista della Juventus non pone limiti e racconta il clima che si respira all'interno della squadra: "Ogni giorno, prima di quella partita, abbiamo alzato l'asticella e il grado di co…

Juve campione d'Italia se...: le combinazioni per lo scudetto 2019

Immagine
L'ottavo scudetto consecutivo non è ancora realtà ma è sempre più vicino per i ragazzi di Allegri. Contro la Spal ai bianconeri basterà solo un punto per far partire la festa tricolore. Ma potrebbe anche non servire.

L'aritmetica certezza ancora non è arrivata, ma la Juventus continua giornata dopo giornata ad avvicinarsi al suo ottavo scudetto consecutivo. Talmente vicina che per proseguire a riscrivere la storia ora le basterà compiere un solo ultimo passo. O meglio, conquistare un solo ultimo punto. E' tutto quello, si fa per dire, che servirà ai bianconeri per festeggiare ancora una volta il tricolore e far entrare nella gloria calcistica Massimiliano Allegri, pronto a diventare il primo allenatore di sempre a vincere 5 titoli consecutivi in Italia.

Dopo i risultati della 31^ giornata che hanno visto i bianconeri battere 2-1 in rimonta il Milan coi gol di Dybala e Kean e il Napoli, diretto concorrente della Juventus, pareggiare contro il Genoa in dieci per oltre un'o…