Post

Visualizzazione dei post da febbraio 24, 2019

Scambio Pjanic-Arthur, definito l’accordo. Domani a Torino le visite mediche per entrambi, poi le firme

Immagine
Le visite mediche saranno domani e saranno a Torino. Per entrambi. Arthur Melo si sta vestendo di bianconero e Miralem Pjanic di blaugrana, ma il luogo in cui svolgerà l’ultimo adempimento burocratico sarà il J Medical. Insomma, Juventus e Barcellona hanno definito lo scambio tra i due talenti del centrocampo: dopo che sono stati limati i dettagli, soprattutto assicurativi, tra i due club, ecco il momento dei test medici domenicali.

Non sarà il bosniaco a volare in Catalogna, ma sarà il brasiliano a spostarsi in Italia, nella sua futura città, in compagnia dei medici blaugrana. Arriverà già stanotte, intanto è partito dalla panchina nel match del Barcellona contro il Celta Vigo. L'obiettivo è ufficializzare l'affare entro martedì prossimo, 30 giugno, per poter mettere a bilancio le plusvalenze nell'esercizio 2019-20

Napoli, Ancelotti: "Allegri è come me, De Laurentiis è simile a Berlusconi"

Immagine
In una lunga intervista, l’allenatore degli azzurri ha presentato la sfida tra Napoli e Juventus di domenica: “La classifica non mente, i bianconeri sono straordinari e vorranno chiudere il campionato. Ma prima o poi vinceremo, ne sono convinto".

Non sarà lo scontro diretto come lo abbiamo definito negli ultimi anni, ma la sfida tra Napoli e Juventus resta carica di attrattiva nonostante la differenza di punteggio in classifica. Carlo Ancelotti ha parlato della partita e non solo, in una lunga intervista concessa a La Stampa: “La classifica non mente, la Juve è sopra la media e noi in una media molto elevata: è merito loro e demerito nostro. Il giudizio sul nostro campionato è annacquato dalla straordinarietà dei bianconeri, ma questa squadra potrà competere con loro. Vorranno chiudere il discorso campionato e se vincono effettivamente possono pensare ad altro. Se perdono, però, dovranno stare all’erta”. Napoli-Juventus sarà anche il confronto tra due grandi allenatori: “Allegri v…