Post

Visualizzazione dei post da gennaio 27, 2019

DYBALA: "Spero di poter tornare a giocare con Pogba

Immagine
Protagonista di un grande momento di forma con la maglia della Juventus, Paulo Dybala, attaccante della nazionale argentina, parla, intervistto da "OTRO", del rapporto con un suo ex compagno in bianconero, Paul Pogba: "Io e Paul abbiamo un bel rapporto e quando lui giocava qui cercavamo continuamente un modo di festeggiare nuovi gol. Ne abbiamo fatti tanti quindi i festeggiamenti cambiavano spesso. Spero che un giorno potremo festeggiare insieme di nuovo". Chissà se la Juve riuscirà ad "accontentare" la Joya.

Milan Napoli 2-0, Piatek stende Ancelotti con due gol: Gattuso in semifinale di Coppa Italia

Immagine
San Siro in estasi per il polacco. All'11' l'ex Genoa approfitta dell'errore di Maksimovic e segna al primo tiro in porta tentato con la maglia del Milan. Poi raddoppia con una super giocata nell'uno contro uno con Koulibaly. Nel Napoli Insigne spreca nel primo tempo, e Ancelotti chiude con cinque attaccanti in campo. Ora per Gattuso una tra Inter e Lazio.



MILAN-NAPOLI 2-0

11' e 27' Piatek

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Paquetá (85' R. Rodriguez); Castillejo, Piatek (78' Cutrone), Borini (60' Calhanoglu). All. Gattuso

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit (85' Callejon), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Allan (46' Ounas), Diawara (58' Mertens), Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti

Ammoniti: Malcuit (N), Milik (N), Koulibaly (N)

Bang! Bang! Due colpi di pistola infiammano San Siro. Nella prima da titolare con la nuova maglietta rossonera addosso, e il 19 sulle spalle, i…

Lazio-Juve 1-2: gol e highlights. Cancelo e Cristiano Ronaldo su rigore, Allegri a +11 sul Napoli

Immagine
La squadra di Allegri soffre per gran parte del match, va sotto per l’autogol di Emre Can, ma ha la forza di ribaltare il punteggio con il duo portoghese: il terzino, da poco entrato, ristabilisce l’equilibrio, poi a due minuti dal termine Ronaldo firma la vittoria su rigore Anteprima
LAZIO-JUVENTUS MINUTO PER MINUTO LAZIO-JUVENTUS 1-259' aut. Emre Can (L), 74' Cancelo (J), 88' rig. Cristiano Ronaldo (J) LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Parolo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto (81' Berisha), Lulic; Correa, Immobile (83' Caicedo). All.: S. Inzaghi JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci (41' Chiellini), Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Matuidi (60' Bernardeschi); Douglas Costa (70' Cancelo), Dybala, Cristiano Ronaldo. All.: Allegri