Post

Visualizzazione dei post da gennaio 27, 2019

Dal Brasile:scambio PSG-Juve....Neymar per Dybala più 100 milioni.

Immagine
Le uniche cose certe sono due: Neymar vuole lasciare il Paris Saint Germain e il club francese deve vendere qualche giocatore per far cassa e mettersi in pace con il fair play finanziario. Come finirà? La soluzione arriva da una nota televisione brasiliana, Chiringuito Tv, che ieri pomeriggio ha lanciato una bomba degna del grande compianto Maurizio Mosca: Neymar va alla Juve per 100 milioni più Dybala. Vero? Falso? Verosimile? Cerchiamo di capirci qualcosa anche se è difficile. Neymar e il suo entourage si stanno agitando, hanno capito che tornare al Barcellona è complicato per i duecento milioni chiesti dal Psg, ma anche e soprattutto perché nel club blaugrana le resistenze non mancano dopo l’addio traumatico. Che fare? E’ venuto in mente di proporsi alla Juventus, un altro club che piace a Neymar, con grandi ambizioni, dove c’è già Ronaldo con il quale al brasiliano piacerebbe giocare. Il messaggio ai bianconeri è arrivato e siccome, ovvio, la Juventus non può spendere duecento mil…

Milan Napoli 2-0, Piatek stende Ancelotti con due gol: Gattuso in semifinale di Coppa Italia

Immagine
San Siro in estasi per il polacco. All'11' l'ex Genoa approfitta dell'errore di Maksimovic e segna al primo tiro in porta tentato con la maglia del Milan. Poi raddoppia con una super giocata nell'uno contro uno con Koulibaly. Nel Napoli Insigne spreca nel primo tempo, e Ancelotti chiude con cinque attaccanti in campo. Ora per Gattuso una tra Inter e Lazio.



MILAN-NAPOLI 2-0

11' e 27' Piatek

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Paquetá (85' R. Rodriguez); Castillejo, Piatek (78' Cutrone), Borini (60' Calhanoglu). All. Gattuso

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit (85' Callejon), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Allan (46' Ounas), Diawara (58' Mertens), Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti

Ammoniti: Malcuit (N), Milik (N), Koulibaly (N)

Bang! Bang! Due colpi di pistola infiammano San Siro. Nella prima da titolare con la nuova maglietta rossonera addosso, e il 19 sulle spalle, i…

Lazio-Juve 1-2: gol e highlights. Cancelo e Cristiano Ronaldo su rigore, Allegri a +11 sul Napoli

Immagine
La squadra di Allegri soffre per gran parte del match, va sotto per l’autogol di Emre Can, ma ha la forza di ribaltare il punteggio con il duo portoghese: il terzino, da poco entrato, ristabilisce l’equilibrio, poi a due minuti dal termine Ronaldo firma la vittoria su rigore Anteprima
LAZIO-JUVENTUS MINUTO PER MINUTO LAZIO-JUVENTUS 1-259' aut. Emre Can (L), 74' Cancelo (J), 88' rig. Cristiano Ronaldo (J) LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Parolo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto (81' Berisha), Lulic; Correa, Immobile (83' Caicedo). All.: S. Inzaghi JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci (41' Chiellini), Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Matuidi (60' Bernardeschi); Douglas Costa (70' Cancelo), Dybala, Cristiano Ronaldo. All.: Allegri