Post

Visualizzazione dei post da gennaio 20, 2019

Corona virus: Mihajlovic positivo al ritorno a Bologna è asintomatico, ora due settimane di isolamento

Immagine
Sinisa Mihajlovic è risultato positivo al Covid-19 al tampone di controllo a cui è stato sottoposto dopo il rientro di venerdì scorso a Bologna. A comunicarlo è stato lo stesso club rossoblù in una nota ufficiale. Secondo quanto riferisce la società, il tecnico serbo, 51 anni, è assolutamente asintomatico: come previsto dal Protocollo Nazionale, resterà in isolamento per le prossime due settimane.

Sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani, il giorno in cui è in programma il raduno a Casteldebole in vista della nuova stagione, saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della Prima squadra. Circa un anno fa il tecnico del Bologna annunciò di essere affetto da leucemia ed è stato sottoposto anche a un trapianto di midollo.

Piatek-Milan: aggiornamenti

Immagine
Piatek-Milan, il dg Perinetti: "A breve si può chiudere, dura tenerlo dopo un'offerta così"
Il direttore generale rossoblu: "Abbiamo avuto un incontro col Milan e ci siamo lasciati per fissare un altro appuntamento dopo la partita: entro breve l'affare si concluderà. Dura tenere Piatek dopo un'offerta così. Contropartite? Ancora non abbiamo trovato l'intesa"


Piatek è a un passo dal Milan. L'attaccante polacco sostituirà Gonzalo Higuain, che lascerà i rossoneri per tornare da Maurizio Sarri al Chelsea. A proposito della trattativa, che dovrebbe concludersi nelle prossime ore, ha parlato a Radio Anch'io il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, che ha spiegato: “Piatek-Milan martedì? Questo mercato di gennaio ha riaperto il problema delle trattative mentre si gioca. Oggi (ore 15, ndr) giocheremo una partita molto difficile. Abbiamo avuto un incontro col Milan e ci siamo lasciati per fissare un altro appuntamento dopo la partita per dec…