Corona virus: Mihajlovic positivo al ritorno a Bologna è asintomatico, ora due settimane di isolamento

Immagine
Sinisa Mihajlovic è risultato positivo al Covid-19 al tampone di controllo a cui è stato sottoposto dopo il rientro di venerdì scorso a Bologna. A comunicarlo è stato lo stesso club rossoblù in una nota ufficiale. Secondo quanto riferisce la società, il tecnico serbo, 51 anni, è assolutamente asintomatico: come previsto dal Protocollo Nazionale, resterà in isolamento per le prossime due settimane.

Sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani, il giorno in cui è in programma il raduno a Casteldebole in vista della nuova stagione, saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della Prima squadra. Circa un anno fa il tecnico del Bologna annunciò di essere affetto da leucemia ed è stato sottoposto anche a un trapianto di midollo.

Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.


Ci siamo!...entro il fine settimana Ci sarà il tanto agoniato annuncio di GUARDIOLA come nuovo allenatore della Juventus.
Oltre tutte le circostanze che non lasciano molto spazio a dubbi, riportate nel nostro articolo dell'altro giorno(clicca qui per leggerlo) c'è anche da considerare che dopo il fallimmento dell'ennesimo "Sarriday" sembra proprio che il tecnico ex Napoli  (ormai libero dal Chelsea) NON sarà l'allenatore della squadra bianconera di Torino.
Intanto Pep Guardiola è da Lunedì in Italia e come se non bastasse l Uefa ha oggi pubblicato un comunicato in cui dice esplicitamente che il ricorso del Manchester City non verrà accettato...
Se i conti tornano è giunto il momento di tirare le somme!



Commenti

Post popolari in questo blog

Serie A, tutte le terze maglie del campionato 2018-2019. FOTO

Milan, ecco Daniel Maldini: per il figlio di Paolo prima volta tra i convocati