Scambio Pjanic-Arthur, definito l’accordo. Domani a Torino le visite mediche per entrambi, poi le firme

Immagine
Le visite mediche saranno domani e saranno a Torino. Per entrambi. Arthur Melo si sta vestendo di bianconero e Miralem Pjanic di blaugrana, ma il luogo in cui svolgerà l’ultimo adempimento burocratico sarà il J Medical. Insomma, Juventus e Barcellona hanno definito lo scambio tra i due talenti del centrocampo: dopo che sono stati limati i dettagli, soprattutto assicurativi, tra i due club, ecco il momento dei test medici domenicali.

Non sarà il bosniaco a volare in Catalogna, ma sarà il brasiliano a spostarsi in Italia, nella sua futura città, in compagnia dei medici blaugrana. Arriverà già stanotte, intanto è partito dalla panchina nel match del Barcellona contro il Celta Vigo. L'obiettivo è ufficializzare l'affare entro martedì prossimo, 30 giugno, per poter mettere a bilancio le plusvalenze nell'esercizio 2019-20

Il Mundo Deportivo: "De Ligt non ha scartato il Barcellona, Raiola spinge per Juve .



Nonostante la Juventus sembra ormai in pole per Matthijs De Ligt, dalla Spagna il Mundo Deportivo parla di un'opzione Barcellona ancora possibile. Secondo quanto riporta il quotidiano catalano infatti il difensore olandese non avrebbe ancora scartato l'ipotesi blaugrana e non ha ancora deciso il suo futuro. Il suo agente Mino Raiola lo starebbe spingendo verso il trasferimento a Torino ma il suo ex compagno De Jong, già appdodato al Barcellona, e la famiglia vorrebbero che lui vestisse la maglia blaugrana nella prossima stagione.

La trattativa tra Matthijs de Ligt e la Juventus procede, con il prezzo del cartellino del difensore che balla tra i 65 e i 75 milioni di euro, ma i bianconeri devono cercare di accelerare i tempi di chiusura per evitare colpi di scena. In Spagna infatti assicurano che il Barcellona non avrebbe mollato la presa sul giocatore olandese classe 1999. Il capitano dell'Ajax è in vacanza, tra gli Stati Uniti e il mar dei Caraibi ma, secondo il Mundo Deportivo, l'opzione catalana non sarebbe del tutto tramontata. Mentre a Torino la dirigenza della Juventus è al lavoro con l'agente Mino Raiola per cercare un'intesa definitiva sull'ingaggio del giocatore, vicino ai 12 milioni di euro netti più bonus, e su una possibile clausola da 150 milioni di euro per il suo cartellino, il Barcellona starebbe provando a pressare De Ligt anche attraverso il suo amico ed ex compagno di squadra Frenkie De Jong, fresco di arrivo nel club blaugrana. I due si sentono spesso e il centrocampista sarebbe uno dei principali sponsor per il trasferimento del difensore in Spagna.
Mundo Deportivo: "Incontro Piqué-De Ligt alle Bahamas"

Non solo i canali ufficiali, quelli del dialogo tra le dirigenze e con gli agenti che rappresentano i giocatori più richiesti. Nelle trame del calciomercato ci sono anche gli incroci fortuiti, come quello che avrebbe visto protagonisti De Ligt e Gerard Piqué alle Bahamas. Alla pari del difensore del Barcellona, accompagnato dalla sua compagna Shakira e dai due figli della coppia, anche De Ligt ha scelto l'arcipelago di fronte a Miami per rilassarsi con la sua fidanzata AnneKee Molenaar. Il consiglio di una stella per far pendere l'ago della bilancia verso la propria squadra. Un po' quello che aveva fatto Cristiano Ronaldo al termine della finale di Nations League giocata il 9 giugno tra Portogallo e Olanda, quando era stato lo stesso De Ligt ad aver ammesso che CR7 lo aveva invitato a raggiungerlo alla Juventus.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scambio Pjanic-Arthur, definito l’accordo. Domani a Torino le visite mediche per entrambi, poi le firme

Juve e Barcellona starebbero parlando di un possibile scambio Rakitic - Bernardeschi