Post

Visualizzazione dei post da dicembre 2, 2018

Juventus e Cuadrado ancora insieme, domani l'incontro decisivo

Immagine
Sembra ormai tutto fatto per il rinnovo di Juan Cuadrado con la Juventus. Come riportato da TMW, domani dovrebbe andare in scena l’incontro tra Fabio Paratici e l’agente del calciatore, Alessandro Lucci, per limare i dettagli relativi al nuovo accordo. Tutto lascia comunque pensare a un futuro del colombiano ancora in bianconero.

Non è ancora del tutto ultimato ma siamo molto vicini ". Cosi, pochi giorni fa, Fabio Paratici sul nuovo contratto di Juan Guillermo Cuadrado. Il colombiano è in scadenza con la Juventus ma il rinnovo è a un passo. Domani dovrebbe andare infatti in scena il contatto con l'agente Alessandro Lucci per limare i dettagli sul nuovo accordo. Per Cuadrado futuro ancora in bianconero.

Indagine Uefa: il Manchester City rischia l'esclusione dalla Champions!

Immagine
Dopo le indiscrezioni di Football Leaks, sarebbe in chiusura l'indagine indipendente, dove si confermerebbero le voci sulle sponsorizzazioni truccate per partecipare alle coppe
La voce si fa sempre più insistente oltremanica: il Manchester City rischia l'esclusione dalla prossima Champions League, se venissero confermate le indiscrezioni di Football Leaks. Secondo la stampa britannica, presto la squadra allenata da Pep Guardiola conoscerà il suo destino, dopo che la Uefa sta per concludere un'indagine sulla sua condotta finanziaria. Qualora gli organi inquirenti trovassero le prove delle violazioni e dell'aggiramento delle regole del Fair Play Finanziario, come denunciato da Football Leaks, scatterebbe in automatico l'esclusione da ogni competizione Uefa, fin dall'anno prossimo. Nel 2014 i dirigenti del City avrebbero compiuto manovre finanziarie in conclamata violazione del FFP, proprio per scongiurare l'esclusione dalle coppe europee, mettendo a bilancio f…

Roma-Inter 2-2: gol e highlights: a segno Keita, Under, Icardi e Kolarov su rigore

Immagine
Partita dalle mille emozioni all'Olimpico: l'Inter sblocca il risultato con Keita nel primo tempo, in cui i padroni di casa colpiscono un palo con Florenzi e si vedono negare un rigore su Zaniolo. Nella ripresa un missile di Under pareggia momentaneamente i conti, i nerazzurri vanno nuovamente avanti con uno stacco imperioso di Icardi ma Kolarov firma il definitivo 2-2 dal dischetto. Totti nel post-partita: "Una vergogna che non sia intervenuto il Var"
ROMA-INTER 2-237' Keita (I), 51' Under (R), 66' Icardi (I), 74' rig. Kolarov (R) Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon (69' Kluivert), Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Florenzi, Zaniolo (77' Perotti), Under (83' Pastore); Schick. All. Di Francesco Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero (80' Vecino), Brozovic, Joao Mario; Perisic (80' Martinez), Icardi, Keita (62' Politano). All. Spalletti Ammoniti: Asamoah (I), Kolarov (R)

Partita spet…