Post

Visualizzazione dei post da settembre 30, 2018

Juventus, intervento perfettamente riuscito per Chiellini: rientro previsto fra sei mesi

Immagine
Il capitano bianconero si è sottoposto questo pomeriggio ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro. Operazione perfettamente riuscita. Tempi di recupero stimati in sei mesi.

eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito e i tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi. Insomma, la rincorsa verso il rientro è ufficialmente partita. A 35 anni non sarà semplice, ma Chiellini è pronto all'ennesima battaglia della sua carriera. E chissà che non possa tornare al top per aiutare i suoi compagni nella seconda parte di stagione, quella più importante, oltre che per convincere Mancini in ottica Euro 2020.
La sua presenza contro il Napoli

Nell'ultimo match giocato dalla Juventus, quello contro il Napoli, Chiellini non ha potuto prendere posto in campo. Lo ha fatto in panchina, nonostante fossero passate solo 24 ore dal ter…

CALCIO EUROPA LEAGUE Milan-Olympiacos 3-1, Cutrone: "Provo a rubare più possibile da Higuain. L'esultanza? Non ve lo dico"

Immagine
Il giovane attaccante italiano decisivo con la sua doppietta nella vittoria del Milan per 3-1 sull'Olympiacos, seconda vittoria consecutiva per i rossoneri in Europa League: "Troppo importante, oggi eravamo in casa e dovevamo vincere, per fortuna ho trovato la cattiveria necessaria. Io titolare? Decide Gattuso, io devo solo crescere e rubare il più possibile da Gattuso".

Due gol in dieci minuti per salvare il Diavolo. Un'altra serata tutta da ricordare per Patrick Cutrone che dopo essersi ristabilito completamente dall'infortunio che l'aveva tenuto fuori dai campi per una decina di giorni si è ripreso con gli interessi la sua quota di gol smarriti aggiornando ancora una volta il suo palmares in rapida ascesa. Con quelli all'Olympiacos, decisivi per ribaltare il vantaggio dei greci firmato da Guerrero e regalare una serenità europea a Gattuso, il giovane attaccante rossonero è già arrivato a quota 20 marcature in 52 presenze. Una media da grande bomber, c…

CALCIO CHAMPIONS LEAGUE Psv-Inter 1-2: gol e highlights. Ancora una rimonta, Spalletti primo nel girone con il Barça

Immagine
Dopo il 2-1 in rimonta sul Tottenham, l'Inter piega 1-2 anche il Psv e va a prendersi il primo posto del girone B in coabitazione con il Barcellona a 6 punti. Tottenham e Psv restano a zero. Decidono Nainggolan e Icardi. Inutile il vantaggio di Rosario al 27'.
PSV-INTER 1-2
27' Rosario (P), 44' Nainggolan (I), 59' Icardi (I)


Psv Eindhoven (4-3-3): Zoet; Dumfries, Viergever, Schwaab, Angelino; Hendrix, Rosario, Pereiro (75' Malen); Bergwijn, De Jong, Lozano. Allenatore: Van Bommel.


nter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano (91' Candreva), Nainggolan (86' Borja Valero), Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti.
L'Inter non si ferma più. Dopo la vittoria in rimonta alla prima partita di Champions League (2-1 sul Tottenham), la squadra di Spalletti infila la quinta vittoria consecutiva, compreso il campionato, e porta via dall’Olanda tre punti d’oro per il prosieguo del suo cammino in Europa. Ancora i…

CALCIO CHAMPIONS LEAGUE Napoli Liverpool 1-0: gol e highlights. Decide Insigne al 90', festa al San Paolo

Immagine
Vittoria all'ultimo respiro per gli azzurri di Ancelotti che superano 1-0 i Reds. Ottimo Napoli nell'arco del match: Insigne e Milik pericolosi nel primo tempo, traversa di Mertens nel finale. Decide Insigne al 90' su assist di Callejon. Sono 4 i punti in classifica per Ancelotti al comando del gruppo C.
NAPOLI-LIVERPOOL 1-0


90' Insigne

Napoli (3-5-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly; Callejon, Allan, Hamsik (81' Zielinski), Ruiz (68' Ruiz), Mario Rui; Milik (68' Mertens), Insigne. All. Ancelotti


Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner (76' Fabinho), Wijnaldum, Keita (19' Henderson); Mané (88' Sturridge), Salah, Firmino. All. Klopp


CALCIO CHAMPIONS LEAGUE Roma-Viktoria Plzen 5-0: gol e highlights. Tripletta di Dzeko, in gol anche Under e Kluivert

Immagine
Dominio giallorosso all'Olimpico: Dzeko risponde alla tripletta di Dybala e stende la squadra ceca segnando in tutti i modi. Vanno a segno anche Under e Kluivert, con dedica a Nouri. Esordio in Champions per Luca Pellegrini.

ROMA-VIKTORIA PLZEN 5-0


3', 40' e 92' Dzeko, 64' Under, 73' Kluivert
Il tabellino


Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov (74' Lu. Pellegrini); Cristante, Nzonzi, Pellegrini (74' Lu. Pellegrini); Under (74' Zaniolo), Dzeko, Kluivert. All. Di Francesco


Viktoria Plzen (4-2-3-1): Kozacik; Reznik, Hejda, Hubnik, Limbersky; Hrosovsky, Prochazka; Zeman (71' Ekpai), Horava (64' Kolar), Kovarik; Krmencik (78' Reznicek). All. Vrba


Ammoniti: Hejda (VP), Schick (R)







A tutto Dzeko: sinistro, destro, testa. L'attaccante bosniaco della Roma risponde a Paulo Dybala - autore di una tripletta nell'anticipo di Champions tra Juve e Young Boys - e si porta il pallone a casa con un hat-trick perfetto. È un vero e pro…

CALCIO CHAMPIONS LEAGUE Juventus-Young Boys 3-0, gol e highlights. Dybala-show, la Juve vola anche senza CR7

Immagine
Serata da sogno per l’argentino, autore della tripletta con cui la Juve vince la seconda gara del girone di Champions. Apre dopo appena 5’, il raddoppio alla mezzora, poi nella ripresa finalizza una spettacolare azione di squadra.
JUVENTUS-YOUNG BOYS 3-0


5' Dybala, 33' Dybala, 69' Dybala





Juventus (3-5-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Bernardeschi, Pjanic (70' Khedira), Matuidi (46' Emre Can), Alex Sandro; Mandzukic (78' Kean), Dybala. All. Allegri.


Young Boys (4-5-1): Von Ballmoos; Schick, Camara, Von Bergen, Benito; Fassnacht (71' Assalé), Sow, Sanogo (46' Lauper), Bertone, Sulejmani (71' Ngamaleu); Hoarau.All.Seoane




Espulso: Camara al 78'







Tre gol, un palo, un'espulsione procurata, un rigore solare negato: non male il bottino della serata di Champions di Paulo Dybala, che con la sua tripletta (la sua prima nel torneo) trascina la Juventus al successo contro lo Young Boys: 3-0 e girone che ora vede i bianconeri con 6 punt…

Le prime pagine dei quotidiani sportivi del 2 ottobre 2018

Immagine

CALCIO SERIE A Sassuolo Milan 1-4, gol e highlights.

Immagine
I Rossoneri,reduci da tre pari di fila,ritrovano la vittoria grazie ai goal di Kessìe,Suso (doppietta) e Castillejo. Inutile per la squadra di De Zerbi la rete di Djuricic.

SASSUOLO-MILAN 1-4 LIVE39' Kessié (M), 50' Suso (M), 60' Castillejo (M), 67' Djuricic (S), 93' Suso (M) Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Sensi, Locatelli, Bourabia (57' Djuricic); Berardi (75' Babacar), Boateng, Di Francesco (58' Boga). All. De Zerbi Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate (90' Calabria), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Castillejo (71' Cutrone), Calhanoglu (77' Laxalt). All. Gattuso Con una prova "da grande" il Milan torna alla vittoria dopo tre pareggi di fila, battendo con un netto 4-1 il Sassuolo di De Zerbi, rivelazione del campionato. Il tutto senza Higuain, cosa che fa assumere un valore ancora maggiore alle quattro reti che portano le firme di Kessié, Suso (doppietta) e Castillejo. Inu…

CALCIO SERIE A Juventus-Napoli 3-1.Highlight del match

Immagine
Nel secondo anticipo della settima giornata di Serie A, la Juventus batte il Napoli 3-1. Dall'incornata vincente di Koulibaly di aprile a quella di Mandzukic che ha impattato il gol dell'illusorio vantaggio siglato da Mertens: la storia recente di Juventus e Napoli è racchiusa in questi momenti. La vendetta sportiva dei bianconeri si consuma nel segno di Ronaldo, che ci mette lo zampino in ogni rete: dall'assist per il croato in occasione dell'1-1 a quello per il tris di Bonucci che ha chiuso la contesa, passando per il palo colpito all'alba della ripresa che ha spalancato la porta ancora al goal.




MERTENS E POI MANDZUKIC - Allegri torna al 4-3-1-2 con Dybala a supporto di Ronaldo e Mandzukic e la sorpresa Emre Can a centrocampo; Ancelottirisponde con l'ormai consueto 4-4-2 e il ritorno di Ospina tra i pali, Callejon eZielinski sugli esterni e il tandemInsigne-Mertens in avanti. La prima emozione è firmata Napoli al 6', quandoZielinski scocca un mancino ch…