Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Immagine
Ci siamo!...entro il fine settimana Ci sarà il tanto agoniato annuncio di GUARDIOLA come nuovo allenatore della Juventus.
Oltre tutte le circostanze che non lasciano molto spazio a dubbi, riportate nel nostro articolo dell'altro giorno(clicca qui per leggerlo) c'è anche da considerare che dopo il fallimmento dell'ennesimo "Sarriday" sembra proprio che il tecnico ex Napoli  (ormai libero dal Chelsea) NON sarà l'allenatore della squadra bianconera di Torino.
Intanto Pep Guardiola è da Lunedì in Italia e come se non bastasse l Uefa ha oggi pubblicato un comunicato in cui dice esplicitamente che il ricorso del Manchester City non verrà accettato...
Se i conti tornano è giunto il momento di tirare le somme!



Liverpool, Klopp: "La Juventus è la favorita per la vittoria della Champions League"

Liverpool, Klopp: "La Juventus è la favorita per la vittoria della Champions League"



Con Jurgen Klopp, il Liverpool sembra aver finalmente trovato gli equilibri necessari per poter arrivare fino in fondo in Premier League. I Reds domani affronteranno l’Arsenal e alla vigilia di una sfida così importante, non sono mancate domande relative alla Champions League nella conferenza stampa tenuta dall’allenatore. Interrogato sul sorteggio, ha risposto così: “Avrei voluto evitare due squadre: la Juventus, perché è la favorita, e il Borussia Dortmund perché affronterei la mia ex squadra. Il Bayern Monaco (la rivale del Liverpool agli ottavi, ndr) è molto forte, ma penso che la Juve sia la formazione più strutturata, non solo per la presenza di Cristiano Ronaldo. La squadra di Allegri è molto esperta e per diversi giocatori potrebbe essere l’ultima opportunità di vincere e quindi faranno di tutto per raggiungere questo traguardo. Ma alla Champions per fortuna penseremo a febbraio”.

La gaffe dello scorso anno

Nella passata edizione della Champions, Klopp commentò i sorteggi degli ottavi. Il Liverpool chiuse da primo il girone, ma al secondo posto negli altri gruppi c’erano grandi squadre come il Real Madrid e il Bayern Monaco. L’allenatore parlò appunto della possibilità di incrociare fin da subito squadre così forti, ma inizialmente dimenticò di citare la Juventus, che anche era arrivata seconda dietro il Barcellona. Un lapsus di pochi secondi, con Klopp che si corresse subito con un sorriso.

Commenti

Post popolari in questo blog

Juventus-Guardiola, entro le prossime 48 ore ci sarà l’annuncio!

Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Italia Bosnia 2-1: Insigne gol e assist, Azzurri a punteggio pieno nel girone