Juventus, intervento perfettamente riuscito per Chiellini: rientro previsto fra sei mesi

Immagine
Il capitano bianconero si è sottoposto questo pomeriggio ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro. Operazione perfettamente riuscita. Tempi di recupero stimati in sei mesi.

eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito e i tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi. Insomma, la rincorsa verso il rientro è ufficialmente partita. A 35 anni non sarà semplice, ma Chiellini è pronto all'ennesima battaglia della sua carriera. E chissà che non possa tornare al top per aiutare i suoi compagni nella seconda parte di stagione, quella più importante, oltre che per convincere Mancini in ottica Euro 2020.
La sua presenza contro il Napoli

Nell'ultimo match giocato dalla Juventus, quello contro il Napoli, Chiellini non ha potuto prendere posto in campo. Lo ha fatto in panchina, nonostante fossero passate solo 24 ore dal ter…

Liverpool, Klopp: "La Juventus è la favorita per la vittoria della Champions League"

Liverpool, Klopp: "La Juventus è la favorita per la vittoria della Champions League"



Con Jurgen Klopp, il Liverpool sembra aver finalmente trovato gli equilibri necessari per poter arrivare fino in fondo in Premier League. I Reds domani affronteranno l’Arsenal e alla vigilia di una sfida così importante, non sono mancate domande relative alla Champions League nella conferenza stampa tenuta dall’allenatore. Interrogato sul sorteggio, ha risposto così: “Avrei voluto evitare due squadre: la Juventus, perché è la favorita, e il Borussia Dortmund perché affronterei la mia ex squadra. Il Bayern Monaco (la rivale del Liverpool agli ottavi, ndr) è molto forte, ma penso che la Juve sia la formazione più strutturata, non solo per la presenza di Cristiano Ronaldo. La squadra di Allegri è molto esperta e per diversi giocatori potrebbe essere l’ultima opportunità di vincere e quindi faranno di tutto per raggiungere questo traguardo. Ma alla Champions per fortuna penseremo a febbraio”.

La gaffe dello scorso anno

Nella passata edizione della Champions, Klopp commentò i sorteggi degli ottavi. Il Liverpool chiuse da primo il girone, ma al secondo posto negli altri gruppi c’erano grandi squadre come il Real Madrid e il Bayern Monaco. L’allenatore parlò appunto della possibilità di incrociare fin da subito squadre così forti, ma inizialmente dimenticò di citare la Juventus, che anche era arrivata seconda dietro il Barcellona. Un lapsus di pochi secondi, con Klopp che si corresse subito con un sorriso.

Commenti

Post popolari in questo blog

Icardi Inter, rinnovo e prestito al PSG. Le ultimissime news di calciomercato

Juve, Dybala ora ride: con CR7 è a 10 gol. E con l’Empoli vola... I due attaccanti bianconeri già a 5 reti ciascuno. La Joya, col morale a mille, su un campo che ama

Juventus:la nuova maglia divide il popolo bianconero.