Milan, ecco Daniel Maldini: per il figlio di Paolo prima volta tra i convocati

Immagine
Il rinnovo fino al 2024 di qualche giorno fa ne è stata la prima dimostrazione, la seconda è arrivata nella tarda serata: Daniel Maldini è nell’elenco dei 23 convocati per la partita contro il Napoli. Dalla lista mancano squalificati e infortunati, Calhanoglu e Borini per restare al reparto d’attacco, e Pioli ha pescato dalla Primavera il figlio dell’ex capitano.

E' la prima convocazione ufficiale con i grandi per il trequartista classe 2001, dopo aver trascorso con la prima squadra quasi tutto il ritiro estivo facendo anche bene nelle amichevoli. Siederà in panchina: e se fosse la serata del grande esordio?

Liverpool, Klopp: "La Juventus è la favorita per la vittoria della Champions League"

Liverpool, Klopp: "La Juventus è la favorita per la vittoria della Champions League"



Con Jurgen Klopp, il Liverpool sembra aver finalmente trovato gli equilibri necessari per poter arrivare fino in fondo in Premier League. I Reds domani affronteranno l’Arsenal e alla vigilia di una sfida così importante, non sono mancate domande relative alla Champions League nella conferenza stampa tenuta dall’allenatore. Interrogato sul sorteggio, ha risposto così: “Avrei voluto evitare due squadre: la Juventus, perché è la favorita, e il Borussia Dortmund perché affronterei la mia ex squadra. Il Bayern Monaco (la rivale del Liverpool agli ottavi, ndr) è molto forte, ma penso che la Juve sia la formazione più strutturata, non solo per la presenza di Cristiano Ronaldo. La squadra di Allegri è molto esperta e per diversi giocatori potrebbe essere l’ultima opportunità di vincere e quindi faranno di tutto per raggiungere questo traguardo. Ma alla Champions per fortuna penseremo a febbraio”.

La gaffe dello scorso anno

Nella passata edizione della Champions, Klopp commentò i sorteggi degli ottavi. Il Liverpool chiuse da primo il girone, ma al secondo posto negli altri gruppi c’erano grandi squadre come il Real Madrid e il Bayern Monaco. L’allenatore parlò appunto della possibilità di incrociare fin da subito squadre così forti, ma inizialmente dimenticò di citare la Juventus, che anche era arrivata seconda dietro il Barcellona. Un lapsus di pochi secondi, con Klopp che si corresse subito con un sorriso.

Commenti

Post popolari in questo blog

Ronaldo, post per i 400 gol. E spunta il commento di Marcelo

Milan, ecco Daniel Maldini: per il figlio di Paolo prima volta tra i convocati

Domani il CR7 day, poi Godin e Marcelo