Juventus Manchester United 1-2: gol e highlights. Gran gol di Ronaldo, nel finale la rimonta dei Red Devils


Grande beffa per la Juve che domina per 80 minuti ma perde contro la squadra di Mourinho, che al triplice fischio mostra l'orecchio allo Stadium. Una perla di CR7 aveva portato in vantaggio la Juve. Poi decidono Mata su punizione e un autogol di Alex Sandro. Nell'altro match del girone, il Valencia batte 3-1 lo Young Boys.

JUVENTUS-MANCHESTER UTD 1-2

65' Ronaldo (J), 86' Mata (MU), 90' aut. Alex Sandro (J)
Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (83' Barzagli), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Khedira (61' Matuidi); Cuadrado (92' Mandzukic), Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri
Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Herrera (79' Mata), Matic, Pogba; Lingard (70' Rashford), Sanchez (79' Fellaini), Martial. Allenatore: José Mourinho
Ammoniti: Matic (MU), Alex Sandro (J), Herrera (MU), Dybala (J), Martial (MU)

Ronaldo esibisce gli addominali, Mourinho mostra l'orecchio. Partita dalle mille emozioni allo Stadium, dove un eurogol di CR7 sembrava aver spianato la strada degli ottavi alla Juve. Un'inaspettata rimonta dei Red Devils, tra l'86' e il 90', però rovina la festa alla squadra di Allegri, al primo ko in Champions. Bianconeri fermi a 9 punti dopo 4 partite, inseguiti dal Manchester United che si porta così a quota 7. Il Valencia, che ha battuto lo Young Boys 3-1, è terzo con 5 punti.

Commenti