Juventus, intervento perfettamente riuscito per Chiellini: rientro previsto fra sei mesi

Immagine
Il capitano bianconero si è sottoposto questo pomeriggio ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro. Operazione perfettamente riuscita. Tempi di recupero stimati in sei mesi.

eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito e i tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi. Insomma, la rincorsa verso il rientro è ufficialmente partita. A 35 anni non sarà semplice, ma Chiellini è pronto all'ennesima battaglia della sua carriera. E chissà che non possa tornare al top per aiutare i suoi compagni nella seconda parte di stagione, quella più importante, oltre che per convincere Mancini in ottica Euro 2020.
La sua presenza contro il Napoli

Nell'ultimo match giocato dalla Juventus, quello contro il Napoli, Chiellini non ha potuto prendere posto in campo. Lo ha fatto in panchina, nonostante fossero passate solo 24 ore dal ter…

Juventus Manchester United 1-2: gol e highlights. Gran gol di Ronaldo, nel finale la rimonta dei Red Devils


Grande beffa per la Juve che domina per 80 minuti ma perde contro la squadra di Mourinho, che al triplice fischio mostra l'orecchio allo Stadium. Una perla di CR7 aveva portato in vantaggio la Juve. Poi decidono Mata su punizione e un autogol di Alex Sandro. Nell'altro match del girone, il Valencia batte 3-1 lo Young Boys.

JUVENTUS-MANCHESTER UTD 1-2

65' Ronaldo (J), 86' Mata (MU), 90' aut. Alex Sandro (J)
Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (83' Barzagli), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Khedira (61' Matuidi); Cuadrado (92' Mandzukic), Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri
Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Herrera (79' Mata), Matic, Pogba; Lingard (70' Rashford), Sanchez (79' Fellaini), Martial. Allenatore: José Mourinho
Ammoniti: Matic (MU), Alex Sandro (J), Herrera (MU), Dybala (J), Martial (MU)

Ronaldo esibisce gli addominali, Mourinho mostra l'orecchio. Partita dalle mille emozioni allo Stadium, dove un eurogol di CR7 sembrava aver spianato la strada degli ottavi alla Juve. Un'inaspettata rimonta dei Red Devils, tra l'86' e il 90', però rovina la festa alla squadra di Allegri, al primo ko in Champions. Bianconeri fermi a 9 punti dopo 4 partite, inseguiti dal Manchester United che si porta così a quota 7. Il Valencia, che ha battuto lo Young Boys 3-1, è terzo con 5 punti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Icardi Inter, rinnovo e prestito al PSG. Le ultimissime news di calciomercato

Juve, Dybala ora ride: con CR7 è a 10 gol. E con l’Empoli vola... I due attaccanti bianconeri già a 5 reti ciascuno. La Joya, col morale a mille, su un campo che ama

Juventus:la nuova maglia divide il popolo bianconero.