Juventus, intervento perfettamente riuscito per Chiellini: rientro previsto fra sei mesi

Immagine
Il capitano bianconero si è sottoposto questo pomeriggio ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro. Operazione perfettamente riuscita. Tempi di recupero stimati in sei mesi.

eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito e i tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi. Insomma, la rincorsa verso il rientro è ufficialmente partita. A 35 anni non sarà semplice, ma Chiellini è pronto all'ennesima battaglia della sua carriera. E chissà che non possa tornare al top per aiutare i suoi compagni nella seconda parte di stagione, quella più importante, oltre che per convincere Mancini in ottica Euro 2020.
La sua presenza contro il Napoli

Nell'ultimo match giocato dalla Juventus, quello contro il Napoli, Chiellini non ha potuto prendere posto in campo. Lo ha fatto in panchina, nonostante fossero passate solo 24 ore dal ter…

Inter-Barcellona 1-1: gol e highlights. Icardi risponde a Malcom, X a San Siro






I nerazzurri non muoiono mai: un gol di Icardi all'87' evita la sconfitta a San Siro contro i blaugrana che avevano trovato il vantaggio con Malcom. Un pareggio pesantissimo, soprattutto in virtù del successo del Tottenham sul PSV.




TUTTI I RISULTATI DI CHAMPIONS



INTER-BARCELLONA 1-1

83' Malcom (B), 87' Icardi (I)

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic (85' Lautaro); Politano (81' Candreva), Nainggolan (63' Borja Valero), Perisic; Icardi. All: Spalletti





Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Arthur (74' Vidal); Dembelé (81' Malcom), Suarez, Coutinho. All: Valverde

Ammoniti: Rakitic (B), Vecino (I), Brozovic (I)




Un punto pesantissimo per l'Inter, che resta in partita fino all'83° grazie a uno strepitoso Handanovic, che si arrende soltanto al sinistro di Malcom. Il gol del 21enne brasiliano però non basta a decidere la partita, perché la solita Inter formato Champions, come era successo con Tottenham e PSV, dimostra di saper reagire. Spalletti inserisce Lautaro come mossa per il tutto per tutto, e il "Toro" è decisivo nell'azione che porta al pareggio. La zampata è del solito Icardi, sempre a segno nelle gare casalinghe di Champions (a cui va sommata la rete di Eindhoven). La classifica del girone sorride ai nerazzurri, che conservano il secondo posto a +3 dal Tottenham.

Commenti

Post popolari in questo blog

Icardi Inter, rinnovo e prestito al PSG. Le ultimissime news di calciomercato

Juve, Dybala ora ride: con CR7 è a 10 gol. E con l’Empoli vola... I due attaccanti bianconeri già a 5 reti ciascuno. La Joya, col morale a mille, su un campo che ama

Juventus:la nuova maglia divide il popolo bianconero.