Juve-Napoli, tolto il divieto ai nati in Campania

Immagine
Così il Prefetto di Torino Claudio Palomba: "C'è stato un ravvedimento, ha prevalso il buon senso"

TORINO - Non saranno acquistabili dai residenti in Campania i biglietti di Juventus-Napoli, big match della seconda giornata di campionato. Lo ha stabilito il Gruppo Operativo di Sicurezza (GOS), che si è riunito oggi per definire le modalità di vendita dei tagliandi. Lo rende noto, sul proprio sito, la Juventus, criticata per avere anticipato nei giorni scorsi il divieto. Tra le disposizioni non compareinvece il divieto di vendita ai nati in Campania, che invece veniva annunciato nelle disposizioni rese note dalla Juve prima della riunione odierna del Gos.
Le parole del prefetto di Torino

Il Dott. Claudio Palomba, Prefetto di Torino, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live in merito alla polemica sulla decisione di vietare la vendita dei biglietti per il match Juve-Napoli in programma all'Allianz Stadium il prossimo 31 agosto, non solo ai residenti, ma anche ai …

Barcellona, Messi torna ad allenarsi dopo l'infortunio: si tenta il recupero per l'Inter



L'attaccante argentino è tornato ad allenarsi dopo l'infortunio al radio subito nel corso del match con il Siviglia, il club blaugrana prova a recuperarlo in vista della gara di Champions contro l'Inter, in programma a San Siro il 6 novembre.




Le smorfie di dolore sono alle spalle, Leo Messi è tornato ad allenarsi con il Barcellona regalando ai compagni uno dei suoi sorrisi migliori. L’attaccante argentino continua il suo recupero dopo la frattura dell’osso radiale del braccio destro, subita nel corso del match contro il Siviglia giocato il venti ottobre e terminato con la vittoria dei blaugrana per 4-2. Tre settimane il tempo stimato per il ritorno in campo a pieno regime, ma la Pulce pare bruciare le tappe, essendo già tornato sul campo di allenamento per alcuni esercizi di mobilità. L’obiettivo è quello di riprendere confidenza con il campo prima possibile, provando piano piano ad anticipare il suo rientro che, secondo i medici, dovrebbe avvenire in occasione del match casalingo contro il Betis Siviglia (11 novembre).
La sfida con l'Inter

Messi ha già saltato le importanti sfide con Inter e Real Madrid, vinte entrambe dal Barcellona. Per questo motivo i blaugrana non hanno intenzione di forzare il rientro in campo dell’argentino, rispettando le tre settimane di stop paventate dopo il match con il Siviglia. Nonostante tutto, non è esclusa una sua convocazione in occasione della gara di ritorno contro i nerazzurri in Champions League, prevista il prossimo 6 novembre a San Siro. Si tratterebbe di un primo passo verso il completo rientro, che dovrebbe avvenire con il Betis oppure contro l’Atletico Madrid, nella sfida del Wanda Metropolitano in programma dopo la sosta.

Commenti

Post popolari in questo blog

Juve-Napoli, tolto il divieto ai nati in Campania

Champions league goal in trasferta e 5° cambio: l'Uefa valuta modifiche