Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Immagine
Ci siamo!...entro il fine settimana Ci sarà il tanto agoniato annuncio di GUARDIOLA come nuovo allenatore della Juventus.
Oltre tutte le circostanze che non lasciano molto spazio a dubbi, riportate nel nostro articolo dell'altro giorno(clicca qui per leggerlo) c'è anche da considerare che dopo il fallimmento dell'ennesimo "Sarriday" sembra proprio che il tecnico ex Napoli  (ormai libero dal Chelsea) NON sarà l'allenatore della squadra bianconera di Torino.
Intanto Pep Guardiola è da Lunedì in Italia e come se non bastasse l Uefa ha oggi pubblicato un comunicato in cui dice esplicitamente che il ricorso del Manchester City non verrà accettato...
Se i conti tornano è giunto il momento di tirare le somme!



Nations League, Inghilterra-Spagna 1-2: Saul e Rodrigo rimontano il gol di Rashford ,video highlights

La Spagna rimonta l'Inghilterra a Wembley nella prima giornata della Nations League. Vantaggio dei padroni di casa con il gol di Rashford dopo 11 minuti, pareggio immediato di Saul e rimonta con Rodrigo al 32'. Al 47' Shaw sbatte col volto a terra in modo molto scomposto: obbligatori il cambio e l'uscita dal campo in barella con la maschera d'ossigeno. Poi il suo tweet rassicura il mondo: "Sono un combattente, tornerò presto".

TABELLINO

Inghilterra (3-5-2): Pickford; Gomez, Stones, Maguire; Trippier, Alli, Henderson (64' Dier), Lingard, Shaw (54' Rose); Rashford, Kane. Ct: Southgate.
Spagna (4-3-3): De Gea; Carvajal, Nacho, Ramos, Alonso (87' Inigo Martinez); Saul, Busquets, Thiago Alcantara (80' Sergi Roberto); Rodrigo, Aspas (68' Asensio), Isco. Ct: Luis Enrique
Ammoniti: Henderson, Shaw, Stones, Carvajal
Prima di tutto sorride Luke Shaw. La sfortuna perseguita l'esterno del Manchester United, partito titolare nella prima del Ct spagnolo Luis Enrique a Wembley contro l'Inghilterra. Scontro con Carvajal e tanta paura, salvo poi la ripresa dei sensi e della normalità in un clima per diversi minuti surreale. Esordio ok quindi per Luis Enrique, che inaugura la Nations League della sua Spagna con una buona prestazione fatta soprattutto di sostanza: tre punti fondamentali nella classifica del raggruppamento che prevede anche la Croazia vicecampione del mondo. Decisivi i gol di Saul e Rodrigo tra il 13' e il 32', dopo l'iniziale vantaggio dei Tre Leoni all'11' con Rashford, bravo a battere De Gea (migliore in campo con Rodrigo) su un assist splendido di Luke Shaw. Protagonista sfortunato di Inghilterra-Spagna, per fortuna senza gravi conseguenze.

Commenti

Post popolari in questo blog

Juventus-Guardiola, entro le prossime 48 ore ci sarà l’annuncio!

Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Italia Bosnia 2-1: Insigne gol e assist, Azzurri a punteggio pieno nel girone