Corona virus: Mihajlovic positivo al ritorno a Bologna è asintomatico, ora due settimane di isolamento

Immagine
Sinisa Mihajlovic è risultato positivo al Covid-19 al tampone di controllo a cui è stato sottoposto dopo il rientro di venerdì scorso a Bologna. A comunicarlo è stato lo stesso club rossoblù in una nota ufficiale. Secondo quanto riferisce la società, il tecnico serbo, 51 anni, è assolutamente asintomatico: come previsto dal Protocollo Nazionale, resterà in isolamento per le prossime due settimane.

Sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani, il giorno in cui è in programma il raduno a Casteldebole in vista della nuova stagione, saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della Prima squadra. Circa un anno fa il tecnico del Bologna annunciò di essere affetto da leucemia ed è stato sottoposto anche a un trapianto di midollo.

Il spettacolare goal di Fabio Quagliarella in Sampdoria -Napoli

Fabio Quagliarella è stato soprannominato l'uomo dei gol impossibili infatti non è la prima volta che il giocatore di origine napoletana ci stupisce con il suo repertorio di colpi spettacolari.
In questa azione sembrava non avere lo spazio per stoppare girarsi infatti koulibaly lo marcava stretto ma con un colpo da maestro riesce a segnare al volo col tacco.
Che dire Fabio Quagliarella probabilmente è uno dei talenti nostrani più sottovalutati degli ultimi anni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Serie A, tutte le terze maglie del campionato 2018-2019. FOTO

Modric-Inter: attesa per l'incontro con Florentino Perez e il Real

Juve e Barcellona starebbero parlando di un possibile scambio Rakitic - Bernardeschi