Juve, Demiral si presenta: "Essere qui un sogno, voglio restare a lungo. Chiellini idolo"

Immagine
Il difensore turco si è presentato in conferenza stampa come nuovo giocatore bianconero: "Questo è un club importantissimo, essere qui è una fortuna. Gioco con i migliori difensori al mondo e con Chiellini, il mio idolo. Spero di rimanere a lungo e guadagnarmi una maglia da titolare. Il paragone con Montero? Un onore".

Nel precampionato è stato tra i più positivi del pacchetto arretrato juventino e per lui la società bianconera ha ricevuto diverse offerte sul mercato. Il futuro di Merih Demiral, però, sarà alla Juventus. Il difensore turco, arrivato dal Sassuolo, si è presentato ufficialmente in conferenza stampa come nuovo giocatore bianconero. Tanta emozione per Demiral, che non ha nascosto le sue ambizioni: "Sono felicissimo di essere qui – ha esordito il difensore classe ’98, che indosserà la maglia numero 28 -, la Juventus è una società importantissima ed essere qui per me è una fortuna. Spero di riuscire ad adattarmi al più presto, ho fatto molti sacrifici per arri…

CALCIO Classifica serie A Tim e le probabili formazioni della 5^ giornata

CLASSIFICA SERIE A TIM


Il campionato di Serie A riparte venerdì con l'anticipo tra Sassuolo ed Empoli al Mapei. Sabato in programma tre partite: Parma-Cagliari (alle 15), Fiorentina-Spal (18) e Sampdoria-Inter (20.30). I nerazzurri torneranno in campo dopo la pazza vittoria contro il Tottenham nell'esordio in Champions League e Spalletti dovrà valutare le condizioni di Lautaro. Questo invece il menù della domenica: Torino-Napoli (12.30), Bologna-Roma (15), Lazio-Genoa (15) Milan-Atalanta (18), chiude Frosinone-Juve (20.30). Ovviamente per le squadre impegnate in Europa le formazioni dipenderanno anche dagli impegni fuori dai confini nazionali. Queste le ultime indicazioni dai campi.



PER LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 5^ GIORNATA CLICCA QUI

Commenti

Post popolari in questo blog

Juve, Demiral si presenta: "Essere qui un sogno, voglio restare a lungo. Chiellini idolo"

Juve-Napoli, tolto il divieto ai nati in Campania