Modric-Inter: attesa per l'incontro con Florentino Perez e il Real

  

Luka Modric continua a essere il sogno di fine mercato dell'Inter. Il croato è a Madrid da una manciata di ore, in tempo per il primo allenamento delle 10 a Valdebebas con la maglia del Real, almeno per ora, il suo club di appartenenza. Ma è nelle prossime ore che l'Inter capirà se può affondare il colpaccio di agosto o meno: atteso infatti il faccia a faccia decisivo con Florentino Perez, che non dovrebbe avvenire però nella giornata di oggi. Nel pomeriggio ci sarà un primo colloquio con José Angel Sanchez, numero due del club, ma il centrocampista croato insiste per vedere Florentino Perez e tutto fa pensare che il summit decisivo sarà domani.

Un accordo fra gentiluomini

Modric rivendicherà un accordo privato raggiunto tempo fa col presidente, ossia che sarebbe stato lasciato libero in caso di esplicita richiesta. Gli agenti di Luka Modric si aspettano che Perez rispetti questo impegno e sono anche loro nella capitale spagnola per seguire gli sviluppi da vicino. L'Inter non intavolerà una trattativa col Real Madrid, ma verrà sferrato l'attacco (presumibilmente decisivo vista l'intesa con il giocatore) dopo che il giocatore avrà ottenuto il via libera dai Blancos. Tutto (o quasi) è in mano a Florentino Perez: la sua volubilità può essere un rischio per l'Inter, che sogna Luka Modric

Commenti