Juve il punto della situazione dopo la sconfitta di Lione.

Immagine
La squadra di Sarri ha perso l'andata degli ottavi di finale a Lione per 1-0 e sarà chiamata alla rimonta all'Allianz Stadium. L'analisi sul momento dei bianconeri che si intreccia con quella dell'inizio della stagione.
Quello che vorrei vedere dalla Juventus è la capacità di andare a tutta birra dal 1’ al 90’ senza fare calcoli, senza pigrizie o altro. Sapete che le grandi squadre d’Europa vincono le partite, soprattutto magari quelle facili di campionato o anche in Champions, con 4 gol di scarto? Sapete quante volte il Bayern quest’anno ha vinto con 4 o più gol di scarto? Nove volte. E quante volte l'hanno fatto il Psg o il Borussia Dortmund? Sette volte. L’Atalanta, per dirne una, quattro volte ha vinto con uno o più gol di scarto. La Juve soltanto una (il 4-0 al Cagliari): è l’unica occasione in cui è andata a tutta birra dall’inizio alla fine, mentre invece 16 volte ha vinto con un solo gol di scarto. C’è una pigrizia/avarizia che secondo me questa squadra deve…

Modric-Inter: attesa per l'incontro con Florentino Perez e il Real

  

Luka Modric continua a essere il sogno di fine mercato dell'Inter. Il croato è a Madrid da una manciata di ore, in tempo per il primo allenamento delle 10 a Valdebebas con la maglia del Real, almeno per ora, il suo club di appartenenza. Ma è nelle prossime ore che l'Inter capirà se può affondare il colpaccio di agosto o meno: atteso infatti il faccia a faccia decisivo con Florentino Perez, che non dovrebbe avvenire però nella giornata di oggi. Nel pomeriggio ci sarà un primo colloquio con José Angel Sanchez, numero due del club, ma il centrocampista croato insiste per vedere Florentino Perez e tutto fa pensare che il summit decisivo sarà domani.

Un accordo fra gentiluomini

Modric rivendicherà un accordo privato raggiunto tempo fa col presidente, ossia che sarebbe stato lasciato libero in caso di esplicita richiesta. Gli agenti di Luka Modric si aspettano che Perez rispetti questo impegno e sono anche loro nella capitale spagnola per seguire gli sviluppi da vicino. L'Inter non intavolerà una trattativa col Real Madrid, ma verrà sferrato l'attacco (presumibilmente decisivo vista l'intesa con il giocatore) dopo che il giocatore avrà ottenuto il via libera dai Blancos. Tutto (o quasi) è in mano a Florentino Perez: la sua volubilità può essere un rischio per l'Inter, che sogna Luka Modric

Commenti

Post popolari in questo blog

Juve il punto della situazione dopo la sconfitta di Lione.

Juve e Barcellona starebbero parlando di un possibile scambio Rakitic - Bernardeschi

Inter, Nainggolan in discoteca con Corona. E i social si infiammano