Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1 goal e highlights.

Immagine
All'Allianz Stadium la Juve ribalta la sfida del gruppo D con i russi grazie a una splendida doppietta di Dybala nella ripresa. Standing ovation per la Joya in occasione della sostituzione con Bernardeschi. I bianconeri di Sarri restano in vetta al girone in condivisione con l'Atletico Madrid.
JUVENTUS-LOKOMOTIV 2-130' Miranchuk (L), 77' e 79' Dybala (J) Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira (48' Higuain), Pjanic, Matuidi (65' Rabiot); Bentancur; Dybala (81' Bernardeschi), Ronaldo. All. Sarri Lokomotiv Mosca (4-5-1): Guillerme; Ignatyev, Corluka, Höwedes, Idowu; Joao Mario, Barinov, Murilo, Krychowiak (83' Kolomeytsev), Al. Miranchuk; Eder.  VIDEO. Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1: gol 

Modric accetta l'offerta dell' Inter ma il Real non ci sta





Modric è seriamente tentato dall’offerta dell’Inter e i suoi agenti stanno spingendo affinché si trasferisca in Italia, esattamente come fatto da Jorge Mendes con Cristiano Ronaldo. L’offerta per il Real è di prestito a 15 milioni di euro e riscatto a 20 milioni, una cifra molto bassa per il centrocampista più forte del mondo. Ma il Real Madrid sta minacciando i nerazzurri di rivolgersi alla Uefa per violazione del Fair Play Finanziario. Secondo le merengues, l’Inter avrebbe intenzione di pagare parte dell’ingaggio di Modric con soldi direttamente provenienti dalle sponsorizzazioni di Suning, più o meno come fatto dal Psg con Neymar e Mbappé i contratti firmati con il Qatar. Ma prima di arrivare a questa misura estrema, il Real vuole parlare con Modric, che ha per le mani un’offerta di 10 milioni netti per 4 anni più la possibilità di chiudere la carriera in Cina con un altro ingaggio monstre”, scrive El Mundo

“Ma c’è un altro motivo che spinge Modric all’Inter ed è un motivo fiscale. La legge italiana gli consentirebbe di risparmiare moltissimi soldi sui suoi introiti, esattamente il motivo che ha spinto Cristiano Ronaldo alla Juve. Il Real non vuole perdere Modric ed è disposto all’aumento di ingaggio, a patto che chiuda la porta all’Inter. Lo farà?”, si chiede il quotidiano.
RABBIA – “Ma il Real è furioso soprattutto con gli agenti di Modric, in particolare con l’ex Pedja Mijatovic, consigliere privato di Modric. Secondo le merengues, le altissime commissioni previste per gli agenti stanno pesando tantissimo in questa operazione e sarebbero soprattutto loro a fare pressioni su Modric affinché chieda la cessione e si trasferisca all’Inter. E il Real non gradisce questi dubbi, proprio nel momento in cui lo spogliatoio avrebbe più bisogno dei suoi leader, alla luce degli addii di Zidane e Ronaldo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1 goal e highlights.

Juventus-Guardiola, entro le prossime 48 ore ci sarà l’annuncio!

Calciomercato, Chelsea vuole Higuain: clamoroso scambio con Morata con il Milan?