Scambio Pjanic-Arthur, definito l’accordo. Domani a Torino le visite mediche per entrambi, poi le firme

Immagine
Le visite mediche saranno domani e saranno a Torino. Per entrambi. Arthur Melo si sta vestendo di bianconero e Miralem Pjanic di blaugrana, ma il luogo in cui svolgerà l’ultimo adempimento burocratico sarà il J Medical. Insomma, Juventus e Barcellona hanno definito lo scambio tra i due talenti del centrocampo: dopo che sono stati limati i dettagli, soprattutto assicurativi, tra i due club, ecco il momento dei test medici domenicali.

Non sarà il bosniaco a volare in Catalogna, ma sarà il brasiliano a spostarsi in Italia, nella sua futura città, in compagnia dei medici blaugrana. Arriverà già stanotte, intanto è partito dalla panchina nel match del Barcellona contro il Celta Vigo. L'obiettivo è ufficializzare l'affare entro martedì prossimo, 30 giugno, per poter mettere a bilancio le plusvalenze nell'esercizio 2019-20

Milan, due acquisti in arrivo.



Milan, doppio colpo in arrivo: Laxalt e Castillejo

L'esterno del Genoa e l'attaccante del Villarreal giovedì mattina svolgeranno le visite mediche a Milano



Milan, doppio colpo in arrivo: Laxalt e Castillejo

Diego Laxalt Samu Castillejo sono di fatto due nuovi giocatori del Milan. L'esterno uruguaiano del Genoa e l'attaccante spagnolo del Villarreal giovedì mattina svolgeranno le visite mediche che preludono alla firma del contratto. Appuntamento alla clinica "La Madonnina" di Milano. Castillejo rientra nella trattativa con il Sottomarino Giallo che prevede lo scambio con Bacca, pronto a tornare in Liga.
La coppia Leonardo-Maldini ha chiuso prima per Laxalt, 25 anni, che bene ha fatto nei Mondiali in Russia e che dal gennaio 2015 corre, lotta e sforna assist per il Genoa. L'esterno sinistro sa ricoprire tutti e tre i ruoli della corsia mancina (terzino, laterale di spinta, esterno alto) e rappresenterà  una buona alternativa per Rino Gattuso. Un affare da 18 milioni (14+4 di bonus), esborso che in concreto  il Milan abbasserà notevolmente grazie agli 11 mln che il Grifone verserà per il riscatto (comunque obbligatorio entro il 2019) di Lapadula, poi destinato al Frosinone. Resta da capire se il Milan aggiungerà Laxalt alla "batteria" di esterni sinistri (Rodriguez e Strinic) oppure se cercherà di fare cassa con lo svizzero per provare a mettere a segno un ultimo colpo a centrocampo.

Tutto fatto anche per lo scambio Bacca-Castillejo. In mattinata il colombiano non si è allenato con i compagni a Milanello, stesso discorso per l'attaccante spagnolo. Segno che l'affare è stato definito in tutti i dettagli.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scambio Pjanic-Arthur, definito l’accordo. Domani a Torino le visite mediche per entrambi, poi le firme

Figc, Gravina lancia l'Europeo in Italia: "2028? È più di un'idea"