Juventus, intervento perfettamente riuscito per Chiellini: rientro previsto fra sei mesi

Immagine
Il capitano bianconero si è sottoposto questo pomeriggio ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro. Operazione perfettamente riuscita. Tempi di recupero stimati in sei mesi.

eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito e i tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi. Insomma, la rincorsa verso il rientro è ufficialmente partita. A 35 anni non sarà semplice, ma Chiellini è pronto all'ennesima battaglia della sua carriera. E chissà che non possa tornare al top per aiutare i suoi compagni nella seconda parte di stagione, quella più importante, oltre che per convincere Mancini in ottica Euro 2020.
La sua presenza contro il Napoli

Nell'ultimo match giocato dalla Juventus, quello contro il Napoli, Chiellini non ha potuto prendere posto in campo. Lo ha fatto in panchina, nonostante fossero passate solo 24 ore dal ter…

Juve Lazio 2-0: decidono Pjanic e Mandzukic. Gol e highlights


JUVENTUS-LAZIO 2-0

30' Pjanic, 75' Mandzukic
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (84' Bentancur), Pjanic (69' Emre Can), Matuidi; Bernardeschi (60' Douglas Costa), Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All. Allegri
Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo (64' Badelj), Leiva, Milinkovic-Savic (79' Durmisi), Lulic; Luis Alberto (64' Correa); Immobile. All. Inzaghi
30+30, questa Juve è un orologio: gol alla mezz'ora del primo tempo e raddoppio alla mezz'ora della ripresa. Il successo sulla Lazio nel debutto casalingo di Cristiano Ronaldo porta Allegri a punteggio pieno e manda in crisi la squadra di Simone Inzaghi, a zero punti dopo due partite. Per i più maliziosi è "CRisi" anche per CR7, ancora a secco in Serie A, nonostante due buone prestazioni. Il portoghese però è stato protagonista di un grossolano errore - che poi si è trasformato in un involontario assist di tacco per Mandzukic - in occasione del gol del raddoppio. Partita sbloccata da un gran destro di Pjanic da fuori area, Juve in controllo nonostante qualche brivido su cui Szczesny si è sempre fatto trovare pronto. Da registrare la presenza in panchina di Dybala e Cuadrado, entrambi tenuti a riposo. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Icardi Inter, rinnovo e prestito al PSG. Le ultimissime news di calciomercato

Juve, Dybala ora ride: con CR7 è a 10 gol. E con l’Empoli vola... I due attaccanti bianconeri già a 5 reti ciascuno. La Joya, col morale a mille, su un campo che ama

Juventus:la nuova maglia divide il popolo bianconero.