Scambio Pjanic-Arthur, definito l’accordo. Domani a Torino le visite mediche per entrambi, poi le firme

Immagine
Le visite mediche saranno domani e saranno a Torino. Per entrambi. Arthur Melo si sta vestendo di bianconero e Miralem Pjanic di blaugrana, ma il luogo in cui svolgerà l’ultimo adempimento burocratico sarà il J Medical. Insomma, Juventus e Barcellona hanno definito lo scambio tra i due talenti del centrocampo: dopo che sono stati limati i dettagli, soprattutto assicurativi, tra i due club, ecco il momento dei test medici domenicali.

Non sarà il bosniaco a volare in Catalogna, ma sarà il brasiliano a spostarsi in Italia, nella sua futura città, in compagnia dei medici blaugrana. Arriverà già stanotte, intanto è partito dalla panchina nel match del Barcellona contro il Celta Vigo. L'obiettivo è ufficializzare l'affare entro martedì prossimo, 30 giugno, per poter mettere a bilancio le plusvalenze nell'esercizio 2019-20

Inter Torino 2-2, gol e highlights. Nerazzurri avanti 2-0, Mazzarri rimonta nella ripresa

Dopo la sconfitta contro il Sassuolo, l'Inter non riesce ancora a vincere. Dopo essere passata in vantaggio per 2-0 nella prima parte di gara con Perisic e De Vrij, ha subito la rimonta della squadra di Mazzarri nella ripresa.

 La prima vittoria dell'Inter ancora non arriva. Dopo la sconfitta alla prima giornata contro il Sassuolo, i nerazzurri contro il Torino sembrano un’altra squadra. Schierati con il 3-4-2-1 da Luciano Spalletti, sembrano aver superato i problemi. Il risultato a fine primo tempo parla chiaro: 2-0 grazie ai gol di Perisic e De Vrij. Nella ripresa il calo e il ritorno della squadra di Mazzarri che, in 13 minuti (dal 55’ al 68’) pareggia i conti con Belotti e un ottimo Meité. Il primo gol nasce da un errore individuale di Handanovic: un calcolo errato di una traiettoria su un lungo lancio di Iago Falque che l'ha portato a un'uscita totalmente sbagliata. Per Belotti è stato un gioco da ragazzi accorciare le distanze. L’Inter è andata un po’ in confusione non riuscendo a reagire, e ha subito il gol del raddoppio di Meité al 68’ nel corso di una lunga azione d’attacco del Torino. Nel finale un ottimo Sirigu salva su un gran tiro di Perisic.

Commenti

Post popolari in questo blog

Juve e Barcellona starebbero parlando di un possibile scambio Rakitic - Bernardeschi

Figc, Gravina lancia l'Europeo in Italia: "2028? È più di un'idea"