Corona virus: Mihajlovic positivo al ritorno a Bologna è asintomatico, ora due settimane di isolamento

Immagine
Sinisa Mihajlovic è risultato positivo al Covid-19 al tampone di controllo a cui è stato sottoposto dopo il rientro di venerdì scorso a Bologna. A comunicarlo è stato lo stesso club rossoblù in una nota ufficiale. Secondo quanto riferisce la società, il tecnico serbo, 51 anni, è assolutamente asintomatico: come previsto dal Protocollo Nazionale, resterà in isolamento per le prossime due settimane.

Sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani, il giorno in cui è in programma il raduno a Casteldebole in vista della nuova stagione, saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della Prima squadra. Circa un anno fa il tecnico del Bologna annunciò di essere affetto da leucemia ed è stato sottoposto anche a un trapianto di midollo.

Borussia Dortmund-Napoli 1-3: decidono i gol di Milik, Maksimovic e Callejon


Guarda gli highlights

Dopo il 5-0 subito a Dublino contro il Liverpool, il Napoli si riscatta nell'altra amichevole di lusso contro il Borussia Dortmund. A San Gallo, Carlo Ancelotti vince 3-1, con le reti di Milik, Maksimovic e Callejon che battono i tedeschi, in gol con Philipp.
Il Napoli parte bene in questa amichevole di San Gallo. Ancelotti rivoluziona la formazione rispetto alla manita subita contro il Liverpool e punta sulla coppia Maksimovic-Chiriches al centro della difesa, con Hysaj a destra e Mario Rui a sinistra, mentre a centrocampo la regia è in mano a Diawara, con Allan e Rog esterni. Tridente con Verdi e Ounas al servizio di Milik. In porta, Karnezis. Il Napoli sblocca subito il match. Milik, con una conclusione dalla distanza, porta gli azzurri in vantaggio al 7’. Pochi minuti dopo, esattamente al 13', è vicino al pareggio il Borussia Dortmund, su errore di Rog: destro di Dahoud che scheggia la traversa. Dopo una grande giocata di Pulisic, Philipp mette la sfera al centro, ma Sancho è in ritardo. Poi ci prova Sahin, ma Karnezis respinge. Al 29', il Napoli raddoppia dopo il gol del vantaggio di Milik. Assist da calcio d'angolo di Verdi e colpo di testa di Maksimovic per il 2-0. Dopo l'intervallo, il copione sembra lo stesso di quello del primo tempo. Il Borussia Dortmund porta palla, il Napoli aspetta per poi ripartire in contropiede. Ounas cerca Milik che prova a correggere la traiettoria: rischia il Dortmund. Al 62', bel numero di Sancho che si libera col destro a giro e punta la porta: blocca Karnezis. La squadra di Favre accorcia le distanze al 65' con Philipp che sfrutta la deviazione di Luperto e, a tu per tu con Karnezis, non sbaglia. Ancelotti rivoluziona la squadra e valuta la condizione fisica di tutti gli altri giocatori, in campo nel secondo tempo. Fervre invece continua ad affidarsi alla squadra titolare ed effettua soltanto due sostituzioni. Poco prima del triplice fischio, Pulisic è vicinissimo al gol del pareggio, ma Karnezis salva il Napoli. Poi Callejon chiude in bellezza con un sinistro a giro. Ancelotti è fiducioso: "Abbiamo commesso meno errori, ma dobbiamo migliorare ancora". Intanto, il tour estivo del Napoli si concluderà sabato 11 agosto con il test contro il Wolfburg in Germania.

Commenti

Post popolari in questo blog

Serie A, tutte le terze maglie del campionato 2018-2019. FOTO

Juve e Barcellona starebbero parlando di un possibile scambio Rakitic - Bernardeschi

Corona virus: Mihajlovic positivo al ritorno a Bologna è asintomatico, ora due settimane di isolamento