Juve, Demiral si presenta: "Essere qui un sogno, voglio restare a lungo. Chiellini idolo"

Immagine
Il difensore turco si è presentato in conferenza stampa come nuovo giocatore bianconero: "Questo è un club importantissimo, essere qui è una fortuna. Gioco con i migliori difensori al mondo e con Chiellini, il mio idolo. Spero di rimanere a lungo e guadagnarmi una maglia da titolare. Il paragone con Montero? Un onore".

Nel precampionato è stato tra i più positivi del pacchetto arretrato juventino e per lui la società bianconera ha ricevuto diverse offerte sul mercato. Il futuro di Merih Demiral, però, sarà alla Juventus. Il difensore turco, arrivato dal Sassuolo, si è presentato ufficialmente in conferenza stampa come nuovo giocatore bianconero. Tanta emozione per Demiral, che non ha nascosto le sue ambizioni: "Sono felicissimo di essere qui – ha esordito il difensore classe ’98, che indosserà la maglia numero 28 -, la Juventus è una società importantissima ed essere qui per me è una fortuna. Spero di riuscire ad adattarmi al più presto, ho fatto molti sacrifici per arri…

Pjanic, irrompe il Real Madrid: ecco l’offerta di Florentino Perez


C'è chi considera Pjanic un grandissimo campione, ma che per la sua squadra pare non averne bisogno. Ma il mondo non è fatto solo…di Guardiola e ci sono invece molte squadre che al bosniaco della Juventus ci pensano eccome. C’è la pretendente storica, il Barcellona, che da anni sogna di regalare all’ex romanista il ruolo che fu di Xavi. C’è il Chelsea, con Sarri che ha messo nel mirino il calciatore che ha avuto modo di ammirare nelle ultime stagioni di Serie A. E poi c’è qualcuno di nuovo. Che però ha blasone e soldi a sufficienza per far saltare il banco.
SGARBO AL BARCA – Don Balon riporta di un’offerta di Florentino Perez alla Juventus per assicurarsi il centrocampista bosniaco. La volontà della Casa Blanca sarebbe duplice: togliere un obiettivo di mercato al Barcellona (a maggior ragione perchè il maggior sponsor del suo acquisto sarebbe Messi) e soprattutto proteggersi dall’eventuale addio di uno tra Modric e Kroos. Per il croato, complice l’età, l’interesse non è altissimo, ma sul tedesco è sempre molto alta l’attenzione da parte del Manchester United di Mourinho. E secondo la testata spagnola, il Presi non sarebbe così contrario alla cessione, se riuscisse a portare Pjanic a Madrid, per trasformarlo in un altro dei suoi tipici acquisti…galactici.
80 MILIONI – E quindi il Real sarebbe più che pronto a mettere sul tavolo i circa ottanta milioni di euro che possono rappresentare la cifra giusta per convincere la Juventus a lasciare andare il bosniaco. Che è un punto chiave della squadra di Allegri, ma che davanti ad un’offerta pesante (e alla possibilità di un ingaggio monstre per il calciatore) può anche diventare un sacrificio tutto sommato affrontabile. Anche perchè il denaro incassato per la sua cessione potrebbe essere immediatamente impiegato per un’altra operazione, dopo quella di CR7, che potrebbe far saltare il banco. Il ritorno di Pogba resta poco più che una suggestione. Ma con in mano ottanta milioni da reinvestire, non è detto che non diventi un’ipotesi molto più concreta

Commenti

Post popolari in questo blog

Juve, Demiral si presenta: "Essere qui un sogno, voglio restare a lungo. Chiellini idolo"

Juve-Napoli, tolto il divieto ai nati in Campania