Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Immagine
Ci siamo!...entro il fine settimana Ci sarà il tanto agoniato annuncio di GUARDIOLA come nuovo allenatore della Juventus.
Oltre tutte le circostanze che non lasciano molto spazio a dubbi, riportate nel nostro articolo dell'altro giorno(clicca qui per leggerlo) c'è anche da considerare che dopo il fallimmento dell'ennesimo "Sarriday" sembra proprio che il tecnico ex Napoli  (ormai libero dal Chelsea) NON sarà l'allenatore della squadra bianconera di Torino.
Intanto Pep Guardiola è da Lunedì in Italia e come se non bastasse l Uefa ha oggi pubblicato un comunicato in cui dice esplicitamente che il ricorso del Manchester City non verrà accettato...
Se i conti tornano è giunto il momento di tirare le somme!



Pjanic, irrompe il Real Madrid: ecco l’offerta di Florentino Perez


C'è chi considera Pjanic un grandissimo campione, ma che per la sua squadra pare non averne bisogno. Ma il mondo non è fatto solo…di Guardiola e ci sono invece molte squadre che al bosniaco della Juventus ci pensano eccome. C’è la pretendente storica, il Barcellona, che da anni sogna di regalare all’ex romanista il ruolo che fu di Xavi. C’è il Chelsea, con Sarri che ha messo nel mirino il calciatore che ha avuto modo di ammirare nelle ultime stagioni di Serie A. E poi c’è qualcuno di nuovo. Che però ha blasone e soldi a sufficienza per far saltare il banco.
SGARBO AL BARCA – Don Balon riporta di un’offerta di Florentino Perez alla Juventus per assicurarsi il centrocampista bosniaco. La volontà della Casa Blanca sarebbe duplice: togliere un obiettivo di mercato al Barcellona (a maggior ragione perchè il maggior sponsor del suo acquisto sarebbe Messi) e soprattutto proteggersi dall’eventuale addio di uno tra Modric e Kroos. Per il croato, complice l’età, l’interesse non è altissimo, ma sul tedesco è sempre molto alta l’attenzione da parte del Manchester United di Mourinho. E secondo la testata spagnola, il Presi non sarebbe così contrario alla cessione, se riuscisse a portare Pjanic a Madrid, per trasformarlo in un altro dei suoi tipici acquisti…galactici.
80 MILIONI – E quindi il Real sarebbe più che pronto a mettere sul tavolo i circa ottanta milioni di euro che possono rappresentare la cifra giusta per convincere la Juventus a lasciare andare il bosniaco. Che è un punto chiave della squadra di Allegri, ma che davanti ad un’offerta pesante (e alla possibilità di un ingaggio monstre per il calciatore) può anche diventare un sacrificio tutto sommato affrontabile. Anche perchè il denaro incassato per la sua cessione potrebbe essere immediatamente impiegato per un’altra operazione, dopo quella di CR7, che potrebbe far saltare il banco. Il ritorno di Pogba resta poco più che una suggestione. Ma con in mano ottanta milioni da reinvestire, non è detto che non diventi un’ipotesi molto più concreta

Commenti

Post popolari in questo blog

Juventus-Guardiola, entro le prossime 48 ore ci sarà l’annuncio!

Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Italia Bosnia 2-1: Insigne gol e assist, Azzurri a punteggio pieno nel girone