Juve, Demiral si presenta: "Essere qui un sogno, voglio restare a lungo. Chiellini idolo"

Immagine
Il difensore turco si è presentato in conferenza stampa come nuovo giocatore bianconero: "Questo è un club importantissimo, essere qui è una fortuna. Gioco con i migliori difensori al mondo e con Chiellini, il mio idolo. Spero di rimanere a lungo e guadagnarmi una maglia da titolare. Il paragone con Montero? Un onore".

Nel precampionato è stato tra i più positivi del pacchetto arretrato juventino e per lui la società bianconera ha ricevuto diverse offerte sul mercato. Il futuro di Merih Demiral, però, sarà alla Juventus. Il difensore turco, arrivato dal Sassuolo, si è presentato ufficialmente in conferenza stampa come nuovo giocatore bianconero. Tanta emozione per Demiral, che non ha nascosto le sue ambizioni: "Sono felicissimo di essere qui – ha esordito il difensore classe ’98, che indosserà la maglia numero 28 -, la Juventus è una società importantissima ed essere qui per me è una fortuna. Spero di riuscire ad adattarmi al più presto, ho fatto molti sacrifici per arri…

Cristiano Ronaldo atterra a Torino,da domani inizia l'era Juventus


La lunga attesa è finita alle 19:25, quando l'aereo di Cristiano Ronaldo è atterrato all'aeroporto di Caselle, scalo voli privati. Ad aspettarlo c'erano più addetti alla sicurezza che tifosi, una quarantina in tutto. Un gruppo molto pacifico che avrebbe voluto solo fare una foto al proprio idolo, ma non ha potuto fare altro che osservarlo e fotografarlo da lontanissimo, per le rigide misure di sicurezza imposte dalla società che gestisce l'aeroporto. Ronaldo è sceso con il figlio Mateo in braccio e ha fatto un cenno di saluto ai tifosi che lo invocavano. Con lui anche la compagna Georgina e due bambinaie che accudivano la gemellina di Mateo, Eva, e la figlia più piccola, Alana Martina.
DOMANI 1° ALLENAMENTO — CR7 e il suo clan sono saliti subito su un pulmino dai vetri oscurati, parcheggiato a bordo pista, e hanno lasciato lo scalo scortati da un convoglio di Jeep del club bianconero, guidato dal security manager Alessandro D'Angelo. La destinazione più probabile è la villa dietro alla chiesa della Gran Madre che dovrebbe diventare la sua residenza torinese. Domani sarà alla Continassa nel primo pomeriggio per cominciare gli allenamenti agli ordini di Aldo Dolcetti e in compagnia di altri cinque reduci dal Mondiale in Russia: Dybala, Higuain, Cuadrado, Douglas Costa e Bentancur.

Commenti

Post popolari in questo blog

Juve, Demiral si presenta: "Essere qui un sogno, voglio restare a lungo. Chiellini idolo"

Juve-Napoli, tolto il divieto ai nati in Campania