Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Immagine
Ci siamo!...entro il fine settimana Ci sarà il tanto agoniato annuncio di GUARDIOLA come nuovo allenatore della Juventus.
Oltre tutte le circostanze che non lasciano molto spazio a dubbi, riportate nel nostro articolo dell'altro giorno(clicca qui per leggerlo) c'è anche da considerare che dopo il fallimmento dell'ennesimo "Sarriday" sembra proprio che il tecnico ex Napoli  (ormai libero dal Chelsea) NON sarà l'allenatore della squadra bianconera di Torino.
Intanto Pep Guardiola è da Lunedì in Italia e come se non bastasse l Uefa ha oggi pubblicato un comunicato in cui dice esplicitamente che il ricorso del Manchester City non verrà accettato...
Se i conti tornano è giunto il momento di tirare le somme!



Champions league:oggi sorteggio in diretta

Terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League


Il terzo turno di qualificazione è suddiviso in percorso Campioni e percorso Piazzate.
Percorso Campioni
Due nuove squadre accedono a questa fase della competizione:
Salzburg (AUT)
AEK Athens (GRE)
A queste si aggiungeranno le vincenti delle dieci sfide del secondo turno di qualificazione del percorso Campioni (le doppie sfide si concluderanno il 30 luglio/1 agosto)
Teste di serie in grassetto
Vincitrice Gara 1: Ludogorets Razgrad (BUL) v Vidi (HUN)
Vincitrice Gara 2: Celtic (SCO) v Rosenborg (NOR)
Vincitrice Gara 3: Legia Warszawa (POL) v Spartak Trnava (SVK)
Vincitrice Gara 4: Astana (KAZ) v Midtjylland (DEN)
Vincitrice Gara 5: Kukës (ALB) v Qarabağ (AZE)Vincitrice Gara 6: BATE Borisov (BLR) v HJK Helsinki (FIN)
Vincitrice Gara 7: Dinamo Zagreb (CRO) v Hapoel Beer-Sheva (ISR)
Vincitrice Gara 8: Shkëndija (MKD) v Sheriff (MDA)
Vincitrice Gara 9:  CFR Cluj (ROU) v Malmö (SWE)
Vincitrice Gara 10: Crvena zvezda (SRB) v Sūduva (LTU)
AEK Athens (GRE)
  • Le sei squadre col coefficiente UEFA più alto sono designate come teste di serie (le vincenti del secondo turno di qualificazione prendono il coefficiente della squadra testa di serie della propria doppia sfida).
  • Le palline contenenti le squadre teste di serie sono piazzate in un’urna mentre quelle non teste di serie in un’altra. Da ciascun’urna viene pescata una pallina e collocata in un’altra più grande posta al centro, poi le palline vengono mischiate. La squadra sorteggiata per prima gioca l’andata in casa contro la seconda sorteggiata.
  • I club sconfitti in questo turno vengono trasferiti agli spareggi del percorso Campioni di UEFA Europa League.

Percorso Piazzate

Sei nuove squadre entrano in gioco in questa fase:
Benfica (POR)
Dynamo Kyiv (UKR)
Fenerbahçe (TUR)
Spartak Moskva (RUS)
Standard Liège (BEL)
Slavia Praha (CZE)
A queste squadre si aggiungeranno le vincenti delle due sfide del secondo turno di qualificazione del percorso Piazzate (le doppie sfide si concluderanno il 30 luglio/1° agosto):
Teste di serie in grassetto:
Benfica (POR)
Vincitrice Gara 1: PAOK (GRE) v Basel (SUI)
Dynamo Kyiv (UKR)
Vincitrice Gara 2: Ajax (NED) v Sturm Graz (AUT)
Fenerbahçe (TUR)
Spartak Moskva (RUS)
Standard Liège (BEL)
Slavia Praha (CZE)
  • Le quattro squadre con i coefficienti UEFA più alti sono designate come teste di serie (le vincenti del secondo turno di qualificazione prendono il coefficiente della squadra testa di serie del doppio confronto).
  • Le palline con le teste di serie sono inserite in un'urna mentre quelle non teste di serie in un'altra. Una pallina viene presa da ciascun'urna e piazzata in un'altra urna più grande e vuota posta nel mezzo, e poi le palline vengono mescolate. La squadra sorteggiata per prima gioca l'andata in casa contro la seconda sorteggiata.
  • I club sconfitti in questo turno vengono trasferiti nella fase a gironi di UEFA Europa League

Commenti

Post popolari in questo blog

Juventus-Guardiola, entro le prossime 48 ore ci sarà l’annuncio!

Slitta di qualche ora l'annuncio ma entro il fine settimana Pep Guardiola verrà presentato come nuovo allenatore della Juventus.

Italia Bosnia 2-1: Insigne gol e assist, Azzurri a punteggio pieno nel girone